[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Festa in piazza Duomo per Trespidi venerdi' sera FOTO E VIDEO

Il centrodestra piacentino festeggerà la vittoria del neo presidente della Provincia Massimo Trespidi in piazza Duomo venerdì sera, dopo una prima puntata al Temple insieme ai sostenitori e amici nella serata di ieri. Oggi una giornata di meritato riposo per Trespidi, a Castelsangiovanni. In attesa della comunicazione della composizione della Giunta.

Sono le 18 e 25 di ieri quando MASSIMO TRESPIDI arriva all'Occorner di via Palmerio dalla scuola "Colombini", dove era impegnato per gli scrutini di fine anno. Accolto dai sostenitori festanti, ha affermato che a fare la differenza è stata "la fame di vittoria e l'entusiasmo raccolto in campagna elettorale". "Questa vittoria al primo turno - ha aggiunto - è stata preparata ben prima della campagna elettorale, con l'unità di tutto il centrodestra. Ci ha premiato la voglia di cambiamento". "La prima cosa che ho fatto è stata quella di recarmi a Ca' Boiardi per salutare il mio avversario". Ai microfoni di PiacenzaSera.it Trespidi ha dichiarato che la "vittoria targata centrodestra è la vittoria di un popolo che ha agito con umiltà, passione ideale ed è stato in grande di coinvolgere". Il primo atto del neopresidente della Provincia sarà quello di "incontrare i sindaci del territorio, quelli neoeletti e quelli in carica. Quello del dialogo e del rapporto con il territorio sarà il nostro metodo di lavoro. Oggi si festeggia, da domani ci mettiamo al lavoro per mettere a punto la squadra". 

ELEZIONI PROVINCIALI PIACENZA (SEZIONI SCRUTINATE 312 SU 312): la sezione più ritardataria è stata una del comune di Bobbio.

Mano a mano che arrivano i risultati, prende forma la situazione delle elezioni provinciali. Massimo Trespidi è partito al di sotto del risultato della coalizione alle europee per iniziare una lenta ma costante rimonta fino a superare la fatidica soglia del 50 %. Che gli consente di evitare il ballottaggio. LA TABELLA  

TRESPIDI MASSIMO eletto  83.970 52,77  
  IL POPOLO DELLA LIBERTA' IL POPOLO DELLA LIBERTA'   42.618 29,99 8
  LEGA NORD LEGA NORD   24.493 17,23 5
  UNIONE DI CENTRO UNIONE DI CENTRO   6.584 4,63 1
  PENSIONATI EMILIANI PENSIONATI EMILIANI   1.388 0,97 -
  ALLEANZA SOCIALE ALLEANZA SOCIALE   923 0,64 -
    Totale   76.006 53,49 14
 
BOIARDI GIAN LUIGI   66.213 41,61  
  PARTITO DEMOCRATICO PARTITO DEMOCRATICO   31.494 22,16 6
  LISTA LOCALE - IO SCELGO BOIARDI PRESIDENTE LISTA LOCALE - IO SCELGO BOIARDI PRESIDENTE   9.389 6,60 2
  DI PIETRO ITALIA DEI VALORI DI PIETRO ITALIA DEI VALORI   7.700 5,41 1
  RIFONDAZIONE COMUNISTA RIFONDAZIONE COMUNISTA   3.886 2,73 -
  COMUNISTI ITALIANI COMUNISTI ITALIANI   2.487 1,75 -
  SINISTRA E LIBERTA' SINISTRA E LIBERTA'   2.273 1,59 -
  LISTA LOCALE - PENSIONATI E PRECARI LISTA LOCALE - PENSIONATI E PRECARI   614 0,43 -
  LISTA CONSUMATORI LISTA CONSUMATORI   273 0,19 -
    Totale   58.116 40,90 9
 
SQUERI ALBERTO   3.441 2,16  
  LISTA LOCALE - ALBERTO SQUERI UNIRSI AL CENTRO LISTA LOCALE - ALBERTO SQUERI UNIRSI AL CENTRO   2.958 2,08 -
 
MAGNANI LORIS   3.119 1,96  
  FORZA NUOVA FORZA NUOVA   2.841 1,99 -
 
TANSINI PIETRO LUIGI   2.369 1,48  
  PENS. PIACENTINI PENS. PIACENTINI   2.157 1,51 -
 

 

 

 

I due candidati principali cosa faranno per attendere i risultati? Massimo Trespidi è impegnato in altri scrutini, quelli della sua scuola, il "Colombini". Invece Gianluigi Boiardi, dopo aver pranzato alla cooperativa "Lupi" sarà a Cà Boiardi ad attendere il responso.   

 ---

La coalizione di Trespidi avanti, per Boiardi rimonta impossibile? Ecco la domanda che ci accompagnerà almeno fino alle 15-15,30 quando si conosceranno i primi dati dello scrutinio delle elezioni provinciali. Secondo i numeri delle elezioni europee, il centrodestra dispone di un margine considerevole (è al 55,68%), tale da garantire l'elezione di Massimo Trespidi al primo turno. Al contrario la somma di Pd, Rifondazione, Italia dei Valori, Sinistra e Libertà procaccia al candidato Gianluigi Boiardi "solo" il 37 %. Quali sono i fattori che possono rendere la vittoria del centrodestra incerta? Sono diversi, ma debbono verificarsi tutti simultaneamente. Il primo riguarda non immediata la sovrapponibiltà tra voto europeo e amministrativo: alcune liste in corsa alle provinciali non sono presenti alle europee e viceversa. Da valutare poi l'impatto elettorale della lista centrista guidata da Alberto Squeri, che si è proposto come terzo incomodo tra Trespidi e Boiardi. Così come il peso della lista civica di Boiardi. Infine assai importante sarà la tenuta del voto leghista: se gli elettori del Carroccio si dimostreranno "disciplinati" nel convogliare il proprio potenziale sul nome di Trespidi, allora sarà difficile sovvertire i numeri delle europee.   

 
Voci correlate:
  • Massimo Trespidi
  • Commenti:



    Ssperiamo che come presidente della provincia sia meglio dell'insegnante che è.... xche allora siamo messi bene!!
    Ma...
    09/06/2009  14.00

    @ highlander
    non stavo parlando della Storia politica recente, ma di come il territorio piacentino non sia mai stato di sinistra come il resto dell'Emilia...è sempre stata una mosca bianca
    amilcare stoppini
    09/06/2009  11.41

    @ simona
    Nel secondo mandato i leghisti si erano venduti a Squeri, difatto lui è un ex democristiano, non leghista! Era una giunta con ds, lega e margherita con fuori rifondazione!
    Highlander
    09/06/2009  10.39

    continua
    avuto la Calciati nella passata amministrazione con altri! Ad ogni modo si cambia colore da giallo sbiadito all'azzurro!!! Forza Massimo!
    Highlander
    09/06/2009  10.36

    @ amilcare
    Beh insomma...con boiardi la Provincia era spostata parecchio a sx! Rifondazione era con lui tanto che è stato il loro candidato, fino in fondo il PD è stato molto indeciso su di lui! Anche Reggi ha una consistente parte rossa! Brambati Assessore, ha...
    Highlander
    09/06/2009  10.33

    Lega e Provincia
    Cara Simona la Lega ha gornato in Provincia con Squeri: avevano 2 assessori Pezzani e Siboni...
    pingu
    09/06/2009  10.21


    Scusa maurizio ma quando è stato leghista Squeri???
    simona d.
    09/06/2009  10.09

    @highlander
    Piacenza non è mai stata "rossa" come la Storia ci insegna, a parte questo complimenti a Trespidi per la vittoria netta e auguri di buon lavoro
    amilcare stoppini
    09/06/2009  08.58

    Vittoria!!!
    Povero Boiardi, povero Reggi, Povero Squeri, povero PD, poveri comunisti...Li abbiamo massacrati TUTTI!!! Grazie Massimo!!! Piacenza non è + ROSSA!
    Highlander
    09/06/2009  08.24

    La Lega di Governo
    I leghisti in Provincia ci sono già stati con Dario Squeri e sappiamo con quali risultati.La prima cosa che faranno toglieranno in busto di Garibaldi e il Tricolore
    maurizio
    08/06/2009  23.57

    La vittoria di Pirro
    Su Farefuturo si parla di Pdl e del suo futuro. A Piacenza se il Pdl non si vendeva a Casini avversario nazionale, la sconfitta del centro destra era certa. L'unico che vince oltre alla Lega è Magnani.
    maurizio
    08/06/2009  23.53


    "La prima cosa che ho fatto è stata quella di recarmi a Ca' Boiardi per salutare il mio avversario". Altro che "BELLA CIAO!... Signori si nasce !!! Vero BOIARDI??
    aemme
    08/06/2009  21.15

    Boiardi, adesso "La vegna bèla" per te!!! ahahhhh!!! ben ti sta!
    Finalmente se va fuori dai piedi una persona che non si è fatta vedere per 5 anni, rubando i soldi di noi piacentini!!! Ben ti sta! (pubblicatelo) Matteo
    Matteo
    08/06/2009  20.40


    non penso che il pd ammetta la sconfitta, franceschini ha avuto il coraggio di dire che è soddisfatto del risultato delle europee pur avendo perso il 7%
    pier pier
    08/06/2009  20.21

    complimenti a pc sera
    Volevo solo farvi i complimenti. da Roma ho potuto seguire tutto lo scrutinio, grazie a voi. Grazie.
    marta
    08/06/2009  20.00


    Brutta storia per le tipografie non andare al ballottaggio.
    Drugo
    08/06/2009  19.48


    E' possibile sapere come è andata al Comune di Rottofreno???
    Sergio
    08/06/2009  19.35

    Speranza
    Più che una vittoria di Trespidi è una sonora batosta per il PD a Piacenza (Comune e Provincia), che spero capisca i propri errori e vi ponga rimedio.
    gianni rossi
    08/06/2009  18.44


    comunque vada per boiardi è una sconfitta rispetto alle provinciali precedenti dove vinse con plebiscito
    pier pier
    08/06/2009  18.26

    cambio?
    .. evidentemente la gente vuole cambiare.. io non l'ho votato ma so che è una brava persona e che sicuramente potrà fare molto per la sua provincia.. a patto di aver la forza di smarcarsi da chi ha interesse a comandare rimanendo nell'ombra. Non bisogna a
    Aldo
    08/06/2009  17.19

    Comunque vada....
    Dato che siamo in piena recessione, i giovani non hanno alcuna visuale del futuro, si dovrà lavorare finche avremo le orecchie.... A chiunque vinca "In bocca al lupo"
    Andrea
    08/06/2009  17.10

    apetta paolo aspetta.......
    Presto anche voi chiuderete un ciclo e con Fini e la lega, non vi invidio proprio. guarda i voti non c'è poi quella gran differenza tra trespidi e boiardi. Ride bene chi ride ultimo.
    special one
    08/06/2009  16.09


    Sono d'accordo con Stefano...Trespidi è una xsona molto intelligente e ha tutta la mia stima. Parma non lo conosco ma xsone che lo conoscono me ne hanno parlato molto bene. E poi è della LEGA......Per una volta spero che le elezioni mi soddisfino...
    simona d.
    08/06/2009  16.08

    la fine di un ciclo
    Il centro sinistra ha portato avanti una politica vuota di idee, tutta incentrata sull'antiberlusconismo. Cosa ci si può aspettare da un partito politico che critica il rimpatrio dei clandestini? Il fallimento a lungo termine.
    Paolo
    08/06/2009  15.27

    FUNERALE DELLA SINISTRA
    CHE TRISTEZZA? CHE AMAREZZA? MA CHE GODURIA DICO IO. GLI AMICI DELLA SINISTRA PIACENTINA DEVONO RINGRAZIARE IL LORO SEGRETARIO DI PARTITO NAZIONALE CHE HA CONDOTTO UNA CAMPAGNA ELETTORALE SCANDALOSA.UN GRAZIE AI GIOVANI DEL NORD
    IGOR
    08/06/2009  14.36

    Buon viaggio
    Buon viaggio Alessandro, Reggio ti aspetta, stai attento che anche li la Lega forse andrà al ballottaggio da sola. I trogloditi padani avanzano! Mi raccomando non sparite! senza rivali è brutto far politica.
    Gianmaria
    08/06/2009  14.15

    chissà
    Squeri farà la differenza. Sommando a livello nazionale i partiti che sostengono Boiardi e Trespidi c'è una differenza ci circa 10 punti. Se Trespidi vince, vediamo se ammetterà che la situazione nazionale ha pesantemente influito sulle provinciali
    andrea
    08/06/2009  14.03

    forza trespidi forza parma
    La gente sembra avere scelto il cambiamento agli amici che hanno scritto consiglio di tenerne conto... p.s. parma è meglio di trespidi e boiardi messi assieme..
    antonio
    08/06/2009  13.47

    accettiamo i risultati
    Ognuno la pensi come vuole, io sarei contento di avere Trespidi presidente, penso che lo sarebbero anche i piacentini.
    stefano
    08/06/2009  13.11

    che tristezza......
    Trespidi è anche una brava persona, oltre che essere colto. Il problema è che avremo Parma vicepresidente e magari Siboni assessore alla sicurezza e qualche altro troglodita padano alla cultura. Brrrrrrrrrrrrrrrrr.....mamma mia. Io vado a Reggio Emilia.
    alessandro
    08/06/2009  12.42

    che amarezza.............
    Con grande anzi grandissima tristezza apprendo come non si vogliano guardare le cose per quello che sono. Purtroppo e ribadisco purtroppo dati i voti delle europee oggi ci troveremo Trespidi (FOTI) presidente della provincia. Che amarezza.......
    cesaroni
    08/06/2009  12.19


    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it