[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
KoinŔ
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
MaturitÓ
Tribuna politica
Opinioni



Trimestrale Enýa: cala il consumo di energia elettrica, cresce il teleriscaldamento

Enia chiude il primo trimestre dell'anno con un utile netto in aumento dell'11,1% su base annua, a quota 20,8 milioni di euro. I ricavi consolidati della multiutility attiva nelle province di Reggio Emilia, Parma e Piacenza, sono di 367,9 milioni di euro, in flessione rispetto ai 434,7 milioni del primo trimestre 2008.
Nel 2009 calano i  ricavi del settore gas e i relativi costi operativi ( circa 58 milioni di euro in meno del primo trimestre 2008): una contrazione dovuta principalmente al trasferimento delle attività di importazione, stoccaggio e trading del gas naturale da Enìa Energia S.p.A. alla società collegata Sinergie Italiane S.r.l.
Diminuiscono anche i ricavi del settore energia elettrica (44,8 milioni di euro, 5 in meno del primo trimestre 2008), a causa della minore quantità di energia elettrica venduta (-44,4 GWh) per effetto dei minori consumi in conseguenza della situazione di forte debolezza dello scenario economico.
Aumentano invece i ricavi del settore teleriscaldamento (33,4 milioni di euro, 3 in più del primo trimeste 2008), grazie all’aumento dei volumi di energia termica venduta (+10,9%), all’incremento
dei margini unitari dovuti alla dinamica dei prezzi dei combustibili e alla cessione di
“diritti di emissione di anidride carbonica” eccedenti il fabbisogno generato dal
funzionamento degli impianti di produzione.
In crescita anche il settore idrico (ricavi pari a 39,1 milioni di euro, 3 in più rispetto al 2008), per effetto dei piani deliberati dalle Agenzie di Ambito Territoriale Ottimale in tutte le aree territoriali servite dal Gruppo, che contemplano un consistente programma di investimenti.
Per finire, aumentano pure i ricavi del settore ambiente (52,4 milioni di euro a
fronte dei 49,7 milioni di euro del corrispondente periodo del 2008).
Gli altri servizi gestiti dal Gruppo Enìa (telecomunicazioni, illuminazione pubblica,
servizi semaforici ecc.) hanno prodotto ricavi per 3,8 milioni di euro, con una contrazione del 55,1%, per effetto del completamento di attività non ripetibili.

 
Voci correlate:
  • bilancio
  • energia elettrica
  • Enýa
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera Ŕ una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N░ 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - SocietÓ Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - SocietÓ Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicitÓ su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it