[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Finge di essere stata violentata, guadagna una denuncia

Denunciata per procurato allarme. E' quanto ha ottenuto una ragazza della provincia di Piacenza che l'altra notte intorno all'1 e 30 si è presentata al Pronto Soccorso insieme all'ex fidanzato, asserendo di essere stata stuprata e rapinata da uno sconosciuto. I carabinieri hanno accertato che la giovane aveva simulato tutto per cercare di riconquistare il suo ex. Le indagini dei militari hanno infatti appurato che mancavano tutti i riscontri al racconto della ragazza: su di lei nessun segno di violenza, la dinamica dello stupro poco attendibilie, con il malvivente addirittura dotato di preservativi, e infine i 45 euro e gli slip ancora in possesso della giovane e non nel bottino dello sconosciuto violentatore, come da lei dichiarato. Alla fine la ragazza ha confessato: si era inventata tutto.

 

 

 
Voci correlate:
  • carabinieri
  • Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it