[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Scuole al "verde", Foti: "A causa delle norme del governo Prodi"

A margine della risposta resa dal sottosegretario all'Istruzione Giuseppe Pizza all'interrogazione parlamentare in precedenza presentata, l'onorevole Tommaso Foti, parlamentare piacentino del Popolo della Libertà, ha affermato che "la negativa situazione finanziaria in cui versano le scuole statali è in gran parte dovuta all'applicazione della "norma di salvaguardia" introdotta dal Governo Prodi, con la finanziaria del 2007, e che ha comportato un taglio dei trasferimenti pari a 560 milioni di euro. Ne è la riprova che le scuole non sono state in grado di elargire i compensi dovuti agli insegnanti  per i progetti realizzati nell'anno scolastico 2007-2008."

"Prendo atto con favore - conclude la nota del parlamentare del PdL - che entro il mese di aprile verrà assegnato alle scuole il saldo del finanziamento alle stesse dovuto per il 2009. Giudico positivamente il fatto che con circolare n. 12 del 2 Febbraio 2009 si siano messe a disposizione delle scuole statali nuove risorse finanziarie per l'avvio dei corsi di recupero dei debiti formativi"
 

 
Voci correlate:
  • Scuola
  • Tommaso Foti
  • Commenti:



    Da che mondo è mondo lo hanno sempre fatto tutti, l'importante adesso è cercare di risolvere i problemi.
    stefano
    10/04/2009  13.32


    ehm, probabile...cmq bello il siparietto del parlamentare di maggioranza che fa l'interrogazione al proprio governo. Tanto la colpa ricadono sempre sui governi precedenti...andando avanti così malediremo Cavour per i buchi di bilancio
    amilcare stoppini
    08/04/2009  18.05


    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it