[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Il viaggio per immagini nella Resistenza piacentina

E' stato presentato il cortometraggio "Piacenza, dove" di Giuseppe Davoli, realizzato in collaborazione con l’Associazione nazionale partigiani d’Italia. Un viaggio attraverso i luoghi del sacrificio dei partigiani piacentini caduti nella lotta per la Libertà. Al Salone "Nelson Mandela" della Camera del lavoro, la proiezione del film è stata seguita della presentazione di Giuseppe Davoli, autore del film, Ermanno Mariani, giornalista e scrittore che ha collaborato alla stesura della sceneggiatura e Mario Cravedi, presidente provinciale dell’Anpi di Piacenza.
L'iniziativa fa parte del ciclo "Percorsi di libertà", organizzato dall'Associazione nazionale partigiani d'Italia e dal suo Comitato giovani, con la Provincia di Piacenza. IL VIDEO
 


Un luogo dove raccogliere cimeli, ma anche uno spazio di crescita e confronto fra generazioni, per una tappa della storia nazionale che deve essere ancora approfondita e conosciuta. Il Museo della Resistenza Piacentina ospitato a Sperongia di Morfasso si è svelato ieri, non ancora in forma ufficiale, in quanto l'inaugurazione vera e propria avverrà sabato 25 aprile alle ore 16.30, raccontando la filosofia e gli intenti che stanno dietro al progetto portato avanti da Comitato Provinciale ANPI, Provincia di Piacenza, Regione Emilia Romagna, Comunità Montana Valli Arda e Nure, Istituto Storico della Resistenza, Comune di Morfasso e Proloco Sperongia.
Ad illustrare i dettagli della tre giorni, dal 24 al 26 aprile, che celebreranno l'apertura del Museo, sono intervenuti il presidente della Provincia Gianluigi Boiardi, l'assessore provinciale alla Cultura Mario Magnelli, il presidente dell'ANPI provinciale Mario Cravedi, il presidente della Comunità Montana Arda e Nure Gianluigi Molinari, l'assessore del Comune di Morfasso Gianluigi Oddi, Carla Antonini e Fabrizio Achilli dell'Isrec, Franco Sorenti del Cai, Stefano Cimelli della Proloco di Sperongia, e Franco Sprega, curatore del museo.
“Quando abbiamo iniziato questo progetto sapevamo che sarebbe stato un punto di partenza – ha sottolineato il presidente Boiardi -. Ora ho la netta sensazione che il progetto si stia ampliando, sviluppando ulteriormente la ricerca storica, consentendoci di riscoprire storie piene di valori”.

---

Un 64º anniversario della Liberazione ricco di iniziative e di appuntamenti: la presentazione del programma si è tenuta questa mattina in municipio alla presenza dell'assessore comunale Giovanni Castagnetti, del presidente e direttore dell'Istituto Storico della Resistenza Fabrizio Achilli e Carla Antonini, e di Mario Cravedi dell'Anpi.

Ecco il programma completo del 25 aprile in festa
Dalle celebrazioni ufficiali alle feste nella piazze della città e in provincia: omaggio ai monumenti dei Caduti.

GIOVEDì 9 APRILE
ore 21
Auditorium Sant’Ilario, via Garibaldi 17
“Razza partigiana. Storia di Giorgio Marincola”
La storia dell'unico partigiano italiano di origine somala decorato alla memoria
intervengono gli autori del libro Carlo Costa e Lorenzo Teodonio.


MARTEDì  14 APRILE

ore 21.30
Salone Nelson Mandela, via XXIV Maggio 18
“VISONE – Storia di un comandante partigiano”
Bebo Storti e Luigi Borgomaneri voci recitanti, musiche di Luca Garlaschelli
a cura di Arci /CGIL

GIOVEDì 16 APRILE

ore 21
Salone Nelson Mandela, via XXIV Maggio 18
Presentazione del film “Piacenza, dove” di Giuseppe Davoli
Un viaggio attraverso i luoghi del sacrificio dei partigiani piacentini nella lotta per la libertà.

DOMENICA 19 APRILE
ore 10.30
Monticello di Gazzola
64° anniversario della battaglia di Monticello

LUNEDì 20 APRILE

ore 10.30
Roncaglia
ricollocazione di targa commemorativa a ricordo del partigiano Gino Cagnoni

VENERDI' 24 APRILE

ore 17.00
Sala Consiglio Provinciale - via Garibaldi, 50
Conferimento Medaglia d'Oro alla memoria del Comandante Partigiano Felice Fortunato Ziliani

------------------
SABATO 25 APRILE

ore 10.30
Piazzale Genova
Partenza Corteo

ore 11.00
Piazzetta Mercanti
Cerimonia Ufficiale

11.30
Basilica di San Francesco
Cerimonia Religiosa

dalle ore 15 alle 17
Piazzetta Mercanti
CONCERTO con The Weavers -Zebra Fink -Ants Army Project- Iron Phoenix

dalle ore 15,30 alle 17
Piazzetta Pescheria
Animazioni per bambini e giochi a cura di La Pecora Nera

dalle ore 17 alle 19
Piazzetta Mercanti
Le Stagnotte “La mia storia”
parole musica immagini per raccontare il contributo delle donne alla resistenza.
Quarta Parete “A proposito di pace” (riflessioni sulla guerra per pensare alla pace)
percorso teatrale letterario da Antigone alla guerra serbo bosniaca

ore 11.30
Località Santa Franca di Morfasso
Arrivo della XII manifestazione cicloturistica Piacenza – Passo dei Guselli
Organizzata dal G.S. "F.Zeppi"

ore 17
Coopertiva G.Lupi, via Taverna 137
Immagini dalla resistenza
proiezione di filmati originali

ore 16,30
Sperongia  di Morfasso
INAUGURAZIONE DEL MUSEO SULLA RESISTENZA PIACENTINA

dalle 10.30  alle 18
Atrio di ingresso palazzo Gotico
Videoistallazione realizzata da Progetto (R)esistenze "di ognuno di noi" liberamente tratto da "uomini e no" di Elio Vittorini
--------------------------

25 e 26 APRILE

“bicistaffetta partigiana”
organizzata da Amolabici e ISREC
partenza da  Piacenza e  percorso da Marzabotto a Sant'Anna di Stazzema

MARTEDì 28 APRILE
ore 9,30
Partenza dell’autobus da Piazzetta Mercanti per
OMAGGIO AI CIPPI DEI CADUTI

ore 11
Auditorium Sant’Ilario, via Garibaldi 17
“Tempi di resistenze” ovvero “con i miei occhi vedo…”
Presentazione degli elaborati realizzati dalle scuole secondarie di 2° grado per il concorso curato dall’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea

ore 21.00
Teatro San Matteo, vicolo San Matteo 8
“Resistenti. Leva militare’926
racconto della lotta partigiana in Valdarda - spettacolo teatrale con Roberta Biagiarelli

MERCOLEDì 29 APRILE

Teatro San Matteo, vicolo San Matteo 8
“Resistenti. Leva militare’926”
rappresentazione riservata  alle scuole

SABATO 16 MAGGIO

Meduno di Pordenone
Manifestazione a ricordo della medaglia d’oro Giannino Bosi

DATE DA DEFINIRE
· premiazione del concorso promosso da ISREC e Comune rivolto alle scuole superiori.
· presentazione dello spettacolo su canti e danze popolari e partigiane  realizzato nel corso di un laboratorio svolto da Enerbia presso le scuole elementari e medie

Presso i Giardini Sonori è in registrazione  un cd  con brani delle resistenza e   arrangiamento musicale dei gruppi:
Lilith - The Weavers  - Zebra Fink - Ants Army Project - Happy Farm - Iron Phoenix - Deportivo L.B.
Flora - Fratelli Borgazzi – Pigs Runner

 
Voci correlate:
  • 25 aprile
  • Liberazione
  • Resistenza
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:


    resistenza
    Meno male che c'è ancora qualcuno che parla di resistenza senza pregiudizio,visto che i gruppi di resistenza sparsi in varie parti del mondo sono diventati gruppi terroristici...che mondo...
    hassan
    19/04/2009  14.22


    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it