[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Consenso degli amministratori: stabile Reggi, in calo Trespidi

Il sindaco di Piacenza Roberto Reggi sostanzialmente stabile rispetto a un anno fa (meno 0,5 %), in calo di due punti il presidente della Provincia Massimo Trespidi. Il responso per gli amministratori piacentini del Governance Poll 2010, realizzato da IPR Marketing per il Sole 24 Ore (vai qui), che misura il favore riconosciuto dagli elettori agli amministratori locali. 

Il sindaco Reggi si attesta in 22esima posizione (con il 57 % di consensi) nella graduatoria dei primi cittadini italiani, mentre Trespidi occupa la 87esima piazza con il 51 % di preferenze.  

Il presidente della Provincia ha visto un calo rispetto al 2009 del gradimento del due percento, mentre rispetto al risultato delle elezioni ha visto un calo dell'1,8 percento.

A metà classifica per la graduatoria dei presidenti di Regione si trova Vasco Errani, in settima posizione con un gradimento del 53,5 percento, in crescita rispetto al risultato delle ultime elezioni.

Con un balzo di 4 punti rispetto al Governance Poll 2009, e del 7,1% sul giorno delle elezioni, è il sindaco di Firenze Matteo Renzi il politico locale più amato d'Italia, superando abbondantemente i livelli raggiunti dal suo predecessore Leonardo Domenici e si lascia dietro due primatisti abituali del consenso locale come il sindaco di Torino Sergio Chiamparino e quello di Salerno Vincenzo De Luca. Una «menzione speciale» va a Massimo Cialente, sindaco dell'Aquila sempre in prima fila nella gestione dell'emergenza post-terremoto (l'ultimo intervento è arrivato con il milleproroghe, che nelle prime versioni negava il rinvio, poi concesso, nella riscossione delle tasse sospese agli aquilani). Con il 62% di «sì» da parte dei propri concittadini Cialente guardagna quasi 9 punti sul 53,2% ottenuto alle elezioni ed è il sindaco che cresce di più rispetto al dato uscito dalle urne vere.

Queste punte di diamante non riescono però a cancellare gli effetti di una gelata del consenso che nella rilevazione di quest'anno si estende anche ai sindaci. I risultati medi continuano a essere più alti di quelli delle altre amministrazioni, ma anche i municipi vengono investiti in pieno dal riflusso: 69 sindaci sui 103 in carica nei capoluoghi perdono terreno in confronto al giorno delle elezioni, e soprattutto nel Mezzogiorno la flessione si fa eclatante. Risultato: le percentuali complessive registrate dal Governance Poll si fermano 261 punti sotto i livelli elettorali, e una distanza così non può essere spiegata solo con il fatto che il doppio turno ha gonfiato i risultati «reali» di alcune città. Bergonzi (Pd): "Trespidi 87esimo, peggio di così..."
 

 
Voci correlate:
  • amministratori
  • sindaci
  • Commenti:


    beceri e corrotti
    fondamentali le partite del calcio, se poi rinunciassero a iscrivere la squadra al campionato sarebbero tutti ancora più felici
    borghi
    10/01/2011  18.44

    Scusate
    e la maratona a New York? Credevo che quella avrebbe portato consensi
    Andreina
    10/01/2011  15.10


    Per fortuna che ci sei tu ad aprirci gli occhi! Tu sei il classico luogo comune italiano! Saluti! ;-)
    Lorenzo
    10/01/2011  14.43

    le stelle di san lorenzo
    caro lorenzo, forse guardi troppe le stelle e nn ti accorgi che in questi due anni massimo e soci hanno partecipato piu acene ed inaugurazioni (leggi i giornali) che a fare politica ecco perche il consenso scende!!!!!!!!!!!11sveglia
    elle32
    10/01/2011  12.06


    Ma che caxxo dici??? Meno cene? Aumento di peso? Tu vivi una realtà diversa! Lorenzo
    Lorenzo
    10/01/2011  10.55

    MENO CENE
    MENO CENE E PIU POLITICA CARO MASSIMO SI CALA IN POlitica SI AUMENTA IN PESO!!!!!!!!!!!!!1
    elle32
    10/01/2011  09.45


    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it