[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Patto per lo sviluppo, 640mila euro a 7 comuni per progetti di recupero

L'assessore Filippo Pozzi ha presentato questa mattina la sottoscrizione del Patto per lo sviluppo locale integrato che consentirà a sette Comuni della provincia di  vedere finanziati  altrettanti progetti di recupero e valorizzazione del patrimonio storico, architettonico, rurale.

Il passaggio avvenuto stamani, è successivo all'approvazione, nel gennaio scorso, dell'Avviso pubblico per la presentazione di domande di contributo sulla Misura 413 Azione 4 “Attivazione con approccio Leader della misura 322 Sviluppo e rinnovamento villaggi”. Per la realizzazione degli interventi il Gal Soprip ha reso disponibili 640mila euro  tra quote comunitarie, statali e regionali che andranno a coprire il 70% delle spese per i progetti che si sono aggiudicati i contributi.

Circa 60mila euro andranno al Comune di Gropparello, che ha presentato un progetto che prevede due interventi. La ristrutturazione del piano interrato della sala consiliare, che sarà destinata a sala mostre, esposizione e prodotti locali e un secondo intervento che consisterà nella ristrutturazione della vecchia piccionaia che sarà recuperata per illustrare le manifestazioni locali sui prodotti tipici e lavori artigianali.
Due i progetti presentati da Morfasso, che riceverà quasi 120mila euro per la ristrutturazione della canonica di Casali da destinare a punto di valorizzazione turistica e dei prodotti locali.

Oltre 44mila euro andranno al comune di Farini che si appresta a ristrutturare un vecchio mulino di proprietà comunale per destinarlo a luogo di promozione e accoglienza turistica.
A Castell'Arquato, sarà finanziato con oltre 133mila euro il progetto di ristrutturazione della ex scuola di Bacedasco per la creazione di spazi di informazione turistica e valorizzazione dei prodotti tipici. E' prevista anche la riqualificazione dello spazio esterno che sarà attrezzato con tavoli da pic nic e spazio sosta.
162mila euro sano stati destinati al Comune di Vernasca che ha presentato un progetto per la ristrutturazione della canonica parrocchiale finalizzato alla creazione di spazi da destinare a pubblica utilità. Al Comune di Cerignale, che ha presentato una serie di interventi che prevedono il recupero di un'antica aia e di un lavatoio, il recupero di portici da destinare a museo all'aperto,  andranno oltre 67mila euro. Infine al Comune di Ziano sono stati destinati 100mila euro per i lavori di adeguamento del Municipio e la ristrutturazione del piano interrato dell'edificio comunale che sarà destinato ad ospitare l'enoteca comunale.

Grande e comprensibile soddisfazione è stata espressa dai Sindaci e dall'assessore Filippo Pozzi “Grazie anche al lavoro di Soprip che ha supportato i Comuni nella stesura dei documenti per la presentazione dei progetti abbiamo ottenuto un ottimo risultato che consentirà ai Comuni di vedere realizzati gli interventi di riqualificazione e recupero di importanti edifici del nostro territorio”. Oltre all'assessore Filippo Pozzi, hanno sottoscritto il Patto i sindaci di Ziano Manule Ghilardelli, di Farini Antonio Mazzocchi, di Castell'Arquato Ivano Rocchetta, di  Morfasso Enrico Croci, di Cerignale Massimo Castelli, di Vernasca Luigi Molinari e per il Comune di Gropparello l'assessore Giuseppe Previti. Per Soprip hanno partecipato alla firma il presidente Alessandro Cardinali, Giuseppe Orlandazzi e Giovanni Pattoneri
 

 
Voci correlate:
  • Provincia
  • Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it