[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Diario pendolare: live from "Il Regionale peggiore dell'universo"

Diario pendolare di mercoledì 22-12-2010 a cura di Massimiliano Davoli 

22-12-2010 Aggiornamento ore 18.30

L'odissea dei pendolari sulla MIlano Piacenza continua ad arricchirsi di capitoli sempre più tragici e scoraggianti.

Questa sera (22/12) a Rogredo il nostro treno abituale vale a dire IC 599 diretto a TErni, era annunciato con 25'di ritardo
per un guasto! Il materiale è vecchissimo,la manutenzione assente, per cui.... In pochi istanti abbiamo deciso di prendere il treno regionale delle h.17.59 che ferma a Lodi, Secugnago,Casale,Codogno,S.Stefano prima di raggiungere l'agognata meta piacentina....

L'apparizione sul binario 4 è davvero allucinante: il convoglio è così composto: le 3 carrozze di coda (su 6 totali) sono chiuse e buie!
Le altre 3 sono debolmente illuminate, ma soprattutto gelide, sporche, maleodoranti e scomodissime. Non c'è un seggiolino "integro"; la paura di contrarre qualche malattia è altissima!

Anche un maialino avrebbe qualche remora a sguazzare in questo "rudo"! Naturalmente siamo su "Senza traccia" di personale Trenitalia a cui chiedere almeno l'accensione del riscaldamento; posso capire che per preservare la propria incolumità, il capotreno rimane nascosto da qualche parte, ma qui stiamo  veramente vivendo una "tragedia" dopo l'altra!

Il più fantasioso regista di film "horror" non riuscirebbe mai a scrivere una trama più allucinante di quelle che potremmo raccontargli quotidianamente.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Stazione di Piacenza:
Treno Regionale 2274 delle h.7.54: finalmente su  "materiale" VIVALTO!? Questa “novità” ci sarà solo per oggi.....!
 
Il treno arriva in discreto orario alle porte della stazione di Lodi(8:13), ma come oramai capita dall'entrata in vigore del nuovo orario,
si ferma per alcuni minuti, probabilmente a causa del "traffico", ed entra nella stazione lodigiana con 3/4 minuti di ritardo: IN-CRE-DI-BI-LE?!?!
No, quando abbiamo a che fare con Trenitalia!
Il treno è arrivato a Rogoredo alle h.8:40 accumulando in totale 7' di ritardo. 46 minuti per “coprire” la tratta Piacenza-Rogoredo: semplicemente inaccettabile! Partire prima non serve mai!
 
Grazie ancora Trenitalia!
 
 
Voci correlate:
  • diario pendolare
  • Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it