[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Scontro Udc - Lega in consiglio provinciale

Si apre con un richiamo del consigliere Pd Maurizio Villa la seduta del consiglio provinciale. A fare discutere il resoconto della riunione tecnica dedicata al passaggio della Tav in territorio piacentino. "Nell'articolo publicato si legge che si tratta del primo incontro promosso dall'amministrazione provinciale, insieme ai Comuni interessati - dice - non è così". Marco Bergonzi, capogruppo Pd, ha invece sollecitato la convocazione di un consiglio aperto dedicato alla Fondazione di Piacenza e Vigevano, a causa del momento difficile che sta attraversando Monte Parma, istituto di credito che vede la partecipazione dell'ente di via Sant'Eufemia. "La Fondazione ha un patrimonio che è di 4 volte superiore a quello della Provincia, ogni anno investe 7 milioni di euro in iniziative del territorio - dice Bergonzi -, è quindi giusto che noi ci interessiamo del suo futuro". Interviene poi Giampaolo Speroni (Io scelgo Boiardi) per criticare le modalità con cui si è svolta la precedente seduta di consiglio provinciale, dedicata al mondo del lavoro. Una passerella, sostiene Speroni, che non ha consentito nell'entrare nel merito della situazione piacentina, limitando la possibilità di dibattito dei consiglieri. affermazioni che vengono contestate da Simone Mazza (Pdl). Luigi Francesconi annuncia invece la sua adesione al gruppo consiliare Udc, che sarà guidato da Bruno Ferrari. Proprio Ferrari interviene a sua volta per criticare una lettera dell'onorevole leghista Massimo Polledri, in cui definisce "armata Brancaleone" il costituendo Terzo Polo. "Dovrà avere paura, l'onorevole Polledri, di questa armata Brancaleone. Se pensa ancora di avere chances in occasione delle elezioni comunali di Piacenza, dovrà ricredersi - afferma Ferrari - anche in vista delle elezioni provinciali. Potremo arrivare ad ottenere il 12% dei voti, e avere così 3 o 4 consiglieri Udc. La Lega non potrà più dettare legge come questa volta". Immediata la replica di Giampaolo Maloberti (Lega Nord): "Ferrari deve smettere di usare il consiglio provinciale per attacchi personali. Qui si discute della provincia".

Il presidente Massimo Trespidi risponde alle obiezioni sollevate da Villa: "La mia affermazione riportata dai giornali contiene un piccolo refuso, l'incontro sulla Tav è il primo organizzato da questa amministrazione. Abbiamo sollecitato questo confronto perchè ci siamo accorti di una certa incuria da parte di Tav e Cepav, visto che in diversi punti vi sono resti di cantieri non smantellati - replica Trespidi -. Al consigliere Speroni, che aveva sollecitato la convocazione di un consiglio dedicato al lavoro, oltre a riconoscerne l'impegno e la sensibilità, faccio però presente che l'assessore Paparo è intervenuto due volte e che i rappresentanti delle categorie economiche si sono intrattenuti a lungo con noi".

E' in corso la riunione del consiglio provinciale, con il seguente ordine del giorno: comunicazioni

1. approvazione delle sedute del consiglio provinciale: 24/5/2010, 31/5/2010, 18/6/2010, 21/6/2010, 25/6/2010, 28/6/2010, 2/7/2010, 26/7/2010, 20/9/2010, 30/9/2010 e 1/10/2010.

2. l.r. 12/2003. programmazione territoriale dell’offerta formativa ed educativa e organizzazione della rete scolastica per l’a.s. 2011/2012.

3. regolamento di disciplina del coordinamento della vigilanza volontaria venatoria. approvazione.

4. riconoscimento legittimita’ debito fuori bilancio ex art. 194 dlgs 267/2000 a seguito sentenza esecutiva n. 877/2010 del giudice di pace di piacenza resa in merito a sinistro stradale.

 

 

 
Voci correlate:
  • consiglio provinciale
  • Commenti:



    Polledri deve avere molta paura per esorcizzare il polo che non esiste. E questo sarebbe il polo dei "moderati" pfedicato da Berlusconi? Alla faccia!
    Alberto
    18/12/2010  10.41

    Brunetto
    BRANCA BRANCA BRANCA - LEON LEON LEON
    antonio
    17/12/2010  19.25

    urlano e protestano....
    ...ma i vecchi e veri democristiani mica mollano la poltrona..... super attack!!!
    alessandro
    17/12/2010  18.40


    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it