[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Pd accusa la Provincia: "12 milioni di opere pubbliche non avviate"

Una ricognizione sulle opere pubbliche del 2010 compiuta dal Partito Democratico in vista della discussione sul bilancio dell'Amministrazione Provinciale in programma la prossima settimana. La conclusione? Nelle parole del capogruppo a Palazzo Garibaldi Marco Bergonzi: "Più che la Provincia del fare questa è la Provincia del fare finta di fare". A motivare questo slogan i numeri forniti dal segretario provinciale Vittorio Silva nel corso della conferenza stampa di stamani: "C'è un arretrato intollerabile nell'attuazione del piano delle opere pubbliche 2010 e anche nel nuovo programma triennale vi sono lacune eclatanti con intere aree della provincia, come la Val d'Arda, completamente trascurate".

Secondo il Pd le opere mancate dell’Amministrazione Trespidi stanno in questi numeri: su oltre 16 milioni e mezzo di euro di lavori pubblici previsti, le opere non avviate valgono oltre 12 milioni

Lo stato di attuazione delle opere pubbliche programmate per il 2010 - sostengono gli esponenti democratici - si rivela disastroso. Mentre il consiglio provinciale si accinge a discutere  del bilancio 2011, e quindi degli interventi previsti per il prossimo anno, quello che si sarebbe dovuto fare nel 2010 non si è neppure iniziato. Le opere pubbliche sono tangibili, sono strade, ponti, scuole: o ci sono o non ci sono, o si fanno o non si fanno. E’ difficile confondere la realtà dei fatti con le belle parole ed i proclami. E i fatti sono impietosi, come emerge mettendo a confronto una per una le opere previste e quelle realizzate.

Su 16 opere previste, ben 11 non sono state neppure avviate. Su oltre 16milioni e mezzo di euro di lavori previsti, le opere non avviate valgono oltre 12milioni. Si tratta di una incapacità realizzativa che non ha precedenti negli anni passati e che mette in luce, oltre, oltre a limiti politici evidenti, anche le prime conseguenze dell’indebolimento dell’organizzazione della Provincia determinata dalle politiche del personale dell’amministrazione Trespidi, che l’opposizione aveva purtroppo per tempo previsto e denunciato.
Ma all’incapacità di realizzare, si accompagna una pari incapacità di programmare.  Il programma  triennale delle opere pubbliche 2011 – 2013 dell’Amministrazione Trespidi è carente e squilibrato e non a caso ha suscitato malumori e sconcerto tra le stesse fila della  maggioranza. 

L’elenco delle opere previste presenta lacune molto serie. Viene interamente ignorata per l’anno 2011 la Val d’Arda, sia nella parte alta, sia nella parte bassa. Nessun cenno, neppure per l’annualità più lontana,  si fa della tangenziale di Castel San Giovanni, dove pure il comune si è fatto carico di predisporre a proprie spese la progettazione dell’intervento. Inoltre le evidenti necessità di manutenzione straordinaria dell’asse della 412 sono affrontate in modo inadeguato,  ed è ignorato lo stato di degrado del ponte sul Tidone di strada Mottaziana.

La distanza tra  promesse e realizzazioni è dunque davanti agli occhi di tutti, così come  emerge in modo chiaro l’incapacità  di interpretare i bisogni del territorio e di predisporre programmi adeguati ai bisogni effettivi.  Infatti nessun nuovo progetto è stato non solo preparato ma neppure previsto. Quando verranno esauriti gli interventi già avviati e finanziati dalla Amministrazione precedente, il processo di sviluppo e riqualificazione del patrimonio infrastrutturale della Provincia si bloccherà inesorabilmente.

A seguire la tabella fornita dal Pd

 

Realizzazione pista ciclabile su sede propria fra Gossolengo e la Località Molinazzo, con riqualificazione fino a Rivergaro.

1.379.800

Non iniziato

Ex Istituto Professionale per il Commercio "ALESSANDRO CASALI" di Piacenza. Lavori di messa in sicurezza e di sostituzione di infissi e serramenti.

150.000

Iniziato

Realizzazione pista ciclabile in sede propria tra centro abitato di Gragnanino e Tangenziale sud-ovest Piacenza (Mamago-Sordello) per colleg.to con Piacenza mediante percorsi riservati a utenze deboli

594.000

Non iniziato

Ex Istituto Professionale per il Commercio "ALESSANDRO CASALI" di Piacenza. Lavori di rifacimento della copertura della palestra e di messa in sicurezza.

150.000

Non iniziato

S.P. N. 28 di GOSSOLENGO. Lavori di consolidamento strutturale e manutenzione straordinaria del manufatto di attraversamento del Fiume Trebbia.

500.000

Non iniziato

Istituto Tecnico Commerciale "ROMAGNOSI" e Istituto Superiore di Istruzione Industriale "MARCONI" di Piacenza. Lavori di adeguamento alle normative sulla prevenzione incendi.

100.000

Iniziato

Consolidamento strada provinciale per Bardi (lo. Monte Davide)

300.000

Non iniziato

 

 

 

S.P. n. 40 di STATTO. Lavori di manutenzione straordinaria del manufatto di attraversamento del Fiume Trebbia a Travo.

200.000

Non iniziato

Liceo Scientifico "RESPIGHI" - Liceo Classico "GIOIA" - Istituto Superiore di Istruzione Industriale "MARCONI" di Piacenza. Lavori per la messa in sicurezza di soffitti e di intonaci.

100.000

Iniziato

Ricostruzione completa del ponte di Vigolo Marchese

900.000

Non iniziato

Rotatoria tra s.p.48 e s.p. 11 loc. Moffelona in comune di Gragnano Trebbiense

500.000

Non iniziato

Ex SS. n. 10 PADANA INFERIORE. Lavori di consolidamento statico e manutenzione straordinaria del ponte sul Fiume Trebbia al km. 184+000.

3.500.000

Avviata solo manutenzione ordinaria

PALAZZO DELLA PROVINCIA. Lavori di rifacimento e di manutenzione straordinaria di pavimenti.

170.000

Non iniziato

S.P. n. 654R di VAL NURE. Messa in sicurezza del tracciato con adeguamento della sezione esistente e varianti su nuova sede. 1° stralcio.

5.000.000

Non iniziato

S.P. N. 586R DI VAL D'AVETO Lavori di protezione dei fenomeni di caduta massi mediante disgaggio pareti e manutenzione e integrazione sistemi di protezione

250.000

Non iniziato

Miglioramento dei collegamenti tra la Val Tidone e la Tangenziale sud di Piacenza. 1° stralcio.

4.000.000

Non iniziato

S.P. Di Caldarola Consolidamento del corpo stradale nel centro abitato di Piozzano

250.000

Iniziato

S.P. n. 44 di MONTALBO e S.P. n. 27 di ZIANO. Lavori di ripresa della pavimentazione bituminosa e di consolidamento del corpo stradale nei tratti maggiormente degradati.

200.000

Non iniziato

SP N. 654R  di Val Nure Lavori di consolidamento del corpo stradale a seguito di fenomeni di dissesto

 

100.000

Non iniziato

 

 
Voci correlate:
  • Partito Democratico
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it