[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Riconosce le ladre sul giornale, due denunce
  
Riconosce sul giornale le due donne che poco prima avevano tentato di derubarla. E’ stata nuovamente denunciata dai carabinieri la coppia di nomadi che a fine ottobre aveva sottratto con l’aiuto di una terza complice un prezioso orologio ad un’anziana in via Morigi. Le due, di 41 e 55 anni originarie di Asti, erano state riconosciute dalla vittima e per loro era scattata la denuncia per furto.
 
La pubblicazione della notizia sulla stampa corredata dalle foto delle donne è stata decisiva per il loro riconoscimento da parte di una signora di 73 anni, presa di mira quello stesso giorno.
 
Sempre lo stesso il modus operandi: una delle due ha bussato alla porta dell’appartamento dell’anziana di via Piatti a Piacenza con la scusa di chiedere l’elenco del telefono. Poco dopo si è presentata la complice per mostrare una tovaglia, nascondendo così l’ingresso di una terza donna, che probabilmente avrebbe commesso il furto.
 
L’arrivo del marito della 73enne le ha messe in fuga. Quando la coppia di anziani ha letto sul giornale del furto messo a segno in via Morigi dalle due nomadi e le ha riconosciute con certezza attraverso le foto, ha immediatamente avvisato i carabinieri.
 
Per le due ladre è così scattata una nuova denuncia per tentato furto aggravato in concorso.
 
Voci correlate:
  • carabinieri
  • denuncia
  • furto
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:


    riinserviamole
    diamoci una pensione la casa popolare e cerchiamo di integrarle
    riccardo
    12/12/2010  18.28

    ........ dieci piani di morbidezza
    le useranno in bagno nei momenti migliori.......i-taglia
    cris
    10/12/2010  17.26

    Sempre e solo denunce...
    Parole parole e parole oltre ad una canzone anche un dato di fatto per la cara giustizia italiana, ci vogliono fatti e pene certe! Le denunce non impedisco di delinquere ancora il carcere si!
    Tex
    10/12/2010  17.04

    Una più una meno...
    Cosa se ne faranno queste due delle denunce?
    Cittadino
    10/12/2010  14.46


    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it