[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Fuoco incrociato su Tempi e Sintra in Provincia. In Comune Reggi: "Partiti tutti i progetti"

PROVINCIA - Bilancio provinciale di previsione 2008, fuoco incrociato su Tempi. Durante il dibattito sono arrivate diverse critiche allo stanziamento di oltre 200mila euro per il ripianamento di parte del "buco" di Tempi spa, cui la Provincia è chiamata a concorrere insieme al Comune di Piacenza, in base alle quote di partecipazione dei due enti. Per Tommaso Foti (An) è necessario rivedere la capitalizzazione dell'azienda di trasporto pubblico, valutando con attenzione l'arrivo di un socio privato. "Non è solo una questione finanziaria, ma anche politica. Botti (presidente di Tempi, ndr) ha - dice Foti - raschiato il barile. E' un'azienda al capolinea". "La Provincia corre il rischio - osserva Patrizia Barbieri (Oltre i partiti) - di vedere definito il proprio bilancio in funzione di quello di Tempi. E forse è parte del problema il doppio incarico assegnato a Botti, presidente di Tempi e segretario provinciale del Pd". Anche Adriana Bertoni (Ds) non nasconde perplessità rispetto alla manovra economica. "Il bilancio della Provincia può contare su entrate più ridotte, rispetto a quelle del Comune di Piacenza - dice -, e potrebbe soffrire di più. E' ora di prendere in mano la situazione". Approvato a maggioranza il bilancio di previsione 2008. La discussione si è poi spostata sulla modifica dello statuto di Sintra, passata da spa a srl.

 

COMUNE - Il sindaco Roberto Reggi ha presentato in consiglio comunale la relazione sullo stato di avanzamento delle linee di mandato. "Abbiamo avviato azioni non solo di valore economico, 110 progetti che sono la traduzione amministrativa del programma elettorale; oltre all'attività ordinaria, che patisce una diminuzione delle risorse trasferite e anche delle risorse umane, questo lavoro di programmazione è assai prezioso. Possiamo dire che sono quasi tutti avviati i 110 progetti, che sono stati impostati in maniera paritaria, siamo partiti con tutte le azioni in maniera combinata, facendo precedere la riorganizzazione della macchina comunale; Su temi come la salute, la sicurezza, i servizi al cittadino, abbiamo cominciato un importante lavoro; in particolare sono state poste le basi per annullare le liste di attesa dei nidi, nella consapevolezza che le assunzioni dirette dall'ente non potranno essere più numerose. Il cantiere del teleriscaldamento qualche disagio lo creerà, ma il disagio è rapportato ai benefici che arriveranno.

Nella sua relazione l’assessore Paola De Micheli ha spiegato che l’avanzo di bilancio 2007 ammonta a 4 milioni e 900 mila euro. E’ stato rimarcato come si sia registrata una crescita dell'1,7% (950mila euro) degli incassi relativi all'Ici nel corso del 2007 "per la messa a regime delle norme contro l'evasione che hanno visto il Comune accertare l'evasione tra il 2004 ed il 2005 ed incassare il sommerso nel 2007". L’avanzo di amministrazione verrà in parte destinato al ripristino del fondo per alcune borse di studio, e al ripristino di alcune voci di spesa tagliate nel bilancio preventivo.

 

 
   facebook  twitter  invia

 stampa

Commenti:



INSERISCI COMMENTO:

*nome:
*e-mail:

titolo:

descrizione (max.255 caratteri):

  Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it