[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Fiorenzuola, un milione di euro per l'ambiente

Un milione di euro investiti dal Comune di Fiorenzuola nel sostegno all’ambiente. Il 13% del bilancio totale. E poi l’incremento delle aree verdi, della dotazione di verde pubblico, del numero di posti auto nel centro abitato, delle piste ciclopedonali urbane ed extraurbane, dei metri cubi di acqua conferiti al depuratore, della percentuale della raccolta differenziata. La diminuzione dei consumi di gas per il riscaldamento degli edifici comunali e della percentuale di rifiuti indifferenziati pro capite all’anno.

Sono solo alcuni dei dati evidenziati dal Bilancio Ambientale relativo al triennio 2007-2009 del Comune di Fiorenzuola, presentato mercoledì 27 ottobre dal sindaco Giovanni Compiani, dall’assessore all’ambiente Tiziano Chiocchi, da Marina Tagliaferri, referente del Servizio Ambiente e da Valeria Baruzzi, di Indica, la società che ha fornito al Comune di Fiorenzuola la consulenza per la realizzazione del Bilancio Ambientale, progetto avviato nel 2007 in virtù di un contributo regionale, ma sostenuto negli anni successivi, attraverso l’investimento di proprie risorse, dallo stesso Comune di Fiorenzuola.

Il Comune di Fiorenzuola è il primo della provincia di Piacenza ad essersi dotato del Bilancio Ambientale: “E’ con grande orgoglio che presentiamo il Bilancio Ambientale – ha sottolineato il sindaco Compiani – uno strumento innovativo che ci consente di monitorare l’efficacia delle azioni intraprese tra il 2007 e il 2009 nell’ottica del sostegno all’ambiente e alla sostenibilità, del miglioramento del benessere e della qualità della vita della comunità. I dati sono senza dubbio confortanti per Fiorenzuola, soprattutto se pensiamo alle percentuali della raccolta differenziata, alla dotazione di verde pubblico, all’incremento delle aree verdi. Dobbiamo migliorare in relazione al consumo di energia elettrica del municipio, degli edifici comunali e della pubblica illuminazione, ma in questo senso abbiamo già avviato un percorso che ci porterà all’autosufficienza energetica”.

Il progetto ha coinvolto in modo trasversale più settori nell’ambito del Comune di Fiorenzuola: pianificazione del territorio (la dirigente architetto Elena Trento), ambiente, ragioneria, servizi sociali e lavori pubblici.

Fondato sul metodo Clear (City and Local Environmental Accounting and Reporting), il Bilancio Ambientale, come ha spiegato l’assessore Chiocchi, “punta a tenere sotto controllo le politiche sulle tematiche ambientali, a creare una procedura sistematica di raccolta dati e indicatori ambientali, e, soprattutto, a monitorare le attività realizzate e i risultati ottenuti”. Marina Tagliaferri ha infine posto l’accento sulla sensibilità dell’amministrazione comunale nei confronti della sostenibilità. 
 

 
   facebook  twitter  invia

 stampa

Commenti:



INSERISCI COMMENTO:

*nome:
*e-mail:

titolo:

descrizione (max.255 caratteri):

  Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it