[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Pisani (Lega): "Chiesti assessorati "pesanti" vicini alla gente"

Comunicato stampa di Pietro Pisani, segretario provinciale Lega Nord

“Il rimpasto delle deleghe degli assessorati provinciali ha fatto seguito ad esplicite richieste della Lega Nord che ha volontariamente rinunciato alle deleghe cosiddette ‘pesanti’, per richiedere al presidente Trespidi assessorati altrettanto ‘pesanti’ ma sul versante della presenza sul territorio e tra la gente. Il tutto a dimostrazione del fatto che non ci interessano né i poteri forti né i tecnicismi, nostro obiettivo è ascoltare e risolvere i problemi dei cittadini. Siamo un movimento popolare e popolano che ha nella presenza sul territorio la propria anima storica. Le nuove competenze affidate al Carroccio in Provincia sono l’occasione per dimostrare, come già fatto sul versante ambientale ed energetico dall’ex assessore Davide Allegri, che la Lega è forte su tutto e capace di imprimere una politica di cambiamento in ogni settore. Siamo sicuri che anche Massimiliano Dosi nella sua attività amministrativa saprà esprimere al meglio i valori Lega. Al capogruppo Pd Marco Bergonzi e ai compagni esperti in dietrologie diciamo che la saccenteria dei novelli soloni non ci interessa. Sappiamo quello che vogliamo e, finora, l’abbiamo sempre ottenuto. Ad ogni livello istituzionale. Ricordiamo a Bergonzi che la sfida del federalismo è vinta e sancita da venerdì scorso, tutto il resto è vanità e un correr dietro al vento”.

 
Voci correlate:
  • lega nord
  • massimo trespidi
  • pietro pisani
  • Commenti:


    deleghe e poteri forti
    va bene fare retorica e tirare acqua al proprio mulino,ma evidentemente se il Presidente ha fatto questa scelta non è stato certo perchè la Lega ha deciso che il potere non gli interessa più
    Capitan Harlock
    11/10/2010  14.34

    Balle
    Ma se la Lega voleva un assessorato vicino ai poteri forti poteva rinunciare subito. Invece è successo qualcosa di misterioso per cui Allegri si è dimesso...
    rino
    11/10/2010  09.36

    evviva
    nel centrodestra c'è chi rinuncia agli affari per occuparsi della gente-popolo.. Brava lega
    antonio
    10/10/2010  19.56


    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it