[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Ritiro di Giunta: "Austerita' ma per tutti" LE FOTO

AGGIORNAMENTO - Austerity e rigore. Ruota intorno a queste due parole la maggior parte dei progetti e dei provvedimenti amministrativi che la giunta comunale sta mettendo a punto in queste ore nel “ritiro” di fine estate alla Rocca dei Folli a Ferriere. Una prima giornata di full immersion di pianificazione dell’attività dei prossimi mesi, pesantemente condizionata dai tagli a caduta per gli enti locali annunciati dal fronte governativo. Al termine del ritiro verrà stilata un lista puntuale dei tagli, il più possibile spalmati su tutti i settori secondo una logica di condivisione dei sacrifici:  ma tra gli effetti attesi già si registrano la rinuncia al centro diurno per anziani alla Besurica nel costruendo centro polifunzionale e ai progetti di rilancio del mercato ortofrutticolo. In vista anche una correzione al rialzo delle tariffe comunali, che tuttavia aumenteranno ma solo per i redditi più alti, mentre gli alloggi di edilizia pubblica avranno a partire già dall'autunno un nuovo regolamento più stringente. Inoltre sarà intensificata l’azione contro l’evasione fiscale.

Aggiornamento ore 11. Clima informale nella prima sessione del ritiro di giunta a Ferriere. Gli assessori comunali, coordinati dal sindaco Roberto Reggi, dal segretario comunale Emilio Binini, dal direttore generale Massimo Gambardella e dalla dirigente Renza Malchiodi, stanno così valutando il programma di lavoro per il prossimo anno con i previsti tagli.

Il sindaco sfoggia una t shirt dell'Anci con lo slogan "Se perdono i comuni perdono i cittadini", a ricordare le ristrettezze economiche. 


 

Inizia nella serata di domenica 5 settembre, al camping village di Rocca dei folli di Ferriere, il consueto ritiro di fine estate della Giunta comunale, che si concluderà martedì 7. “Ci confronteremo – spiega il sindaco Reggi – sui progetti da portare a compimento nei prossimi mesi per l’attuazione del programma amministrativo, ma dovremo necessariamente concentrarci sul modo in cui limitare i danni dovuti a una manovra iniqua che, anziché agire per ridurre o eliminare gli sprechi laddove si concentrano maggiormente, penalizza in maniera indiscriminata anche i Comuni virtuosi.

Sarà nostro impegno prioritario – aggiunge il sindaco – individuare le soluzioni migliori per contenere i tagli a servizi essenziali per i cittadini e le famiglie, nonché per portare avanti
investimenti e interventi, ad esempio nel settore delle opere pubbliche, che possano dare ossigeno all’economia locale e alle imprese. Due, quindi, gli aspetti fondamentali di questo ritiro di Giunta: da una parte il completamento dei progetti già finanziati, dall’altra una programmazione particolarmente attenta ed efficace nell’evitare che le conseguenze dell’accanimento del Governo contro i Comuni si ripercuotano, come inevitabilmente rischia di accadere, su famiglie e imprese”.

 
Voci correlate:
  • comune
  • ritiro giunta
  • roberto reggi
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:


    abbasso gli anziani!
    che tristezza pensare di contribuire alla soluzione dei problemi togliendo un privilegio agli anziani...chissà che risparmio!
    cincinnato
    09/09/2010  07.09


    Sindaco, inizi con l'abolire il biglietto gratis sui bus per tutti gli over 65..
    maurizio
    07/09/2010  08.54


    ma aueteruty...e allora perchè non lavorare a Piacenza anziche spendere soldi a Ferriere lo sanno che molte famiglie non possono più permettersi niente...
    paolo maurizio
    07/09/2010  00.29


    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it