[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Furti in città, Reggi a Cavalli: "Piu' rispetto per la polizia municipale"

In seguito a quanto apparso stamani sui quotidiani locali, in cui il consigliere Stefano Cavalli chiede all’Amministrazione Comunale di rafforzare i controlli nel centro storico e di potenziare le azioni di prevenzione con l’impiego degli agenti del Corpo di Polizia Municipale assunti recentemente, il sindaco Roberto Reggi precisa quanto segue: “Capisco che a nessuno piaccia essere sanzionato e –
forse anche – al consigliere regionale Cavalli è capitato recentemente, ma tengo a sottolineare che l’attività nel centro storico da parte degli agenti di Polizia Municipale è particolarmente preziosa non solo per le normali azioni di controllo, ma anche come deterrente verso episodi legati alla sicurezza e all’ordine pubblico. E a tale proposito voglio far presente che nei giorni a ridosso del Ferragosto proprio alcuni agenti neo assunti, nel corso di un controllo presso i Giardini Margherita e Merluzzo hanno proceduto all’arresto di un cittadino pakistano sul quale pendevano già due decreti di espulsione e al sequestro di 297 confezioni di prodotti alimentari senza
etichettatura destinate a un negozio di via Roma. Ed ancora – prosegue il sindaco – non più di tre settimane fa la Polizia Municipale è stata protagonista insieme all’arma dei Carabinieri del felice esito di una lunga indagine volta al contrasto del fenomeno dello sfruttamento della prostituzione”.

A questo proposito il primo cittadino nel ribadire che “molte azioni di prevenzione e di contrasto alla criminalità vengono quindi portate avanti d’intesa con le Forze di Polizia dello Stato con cui è in atto la più ampia collaborazione anche attraverso il lavoro di coordinamento avviato a Piacenza con il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica”, invita il consigliere Cavalli “ad avere maggiore rispetto del lavoro della Polizia Municipale”. Conclude Reggi: “Lo stesso Cavalli dovrebbe farsi interprete, attraverso la Lega Nord di cui egli è esponente, affinché vengano assicurate risorse adeguate alle Forze dell’Ordine, oggetto nell’ultimo anno di drastici tagli dei finanziamenti da parte del Governo; al di là degli annunci spot soprattutto da parte del suo partito, la realtà per chi tutela l’ordine e la sicurezza pubblica è infatti molto più drammatica di quanto si voglia far credere”.

 
Voci correlate:
  • polizia municipale
  • roberto reggi
  • stefano cavalli
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it