[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Bergonzi (Pd): "Daini, Trespidi non ha voluto esaminare alternative"

Intervento del capogruppo Pd in Provincia di Piacenza, Marco Bergonzi, sulla questione daini.

Al Presidente Trespidi mi corre l’obbligo di replicare che l’autorizzazione data dalla Provincia all’abbattimento di caprioli e daini non è un lascito della precedente amministrazione; semplicemente questa non procedette poiché, stante l’estrema esiguità dei capi, era evitabile e fu evitato: questa è la verità.
 
Quindi l’attuale amministrazione di centrodestra non si può rifugiare dicendo “abbiamo ereditato una questione irrisolta, relativa a scelte passate…”: ha scelto deliberatamente di abbattere questi animali punto e basta.
 
Non ha cercato soluzioni alternative, anzi ha respinto quelle che le abbiamo offerto, trovando territori (il Comune di Fortunago – PV non è l’unico) che hanno dichiarato la piena disponibilità ad accogliere i capi in soprannumero, ma non si è voluto neppure provare a farlo, neppure per una parte degli animali.
 
Non è questione di costi, si sarebbe ad esempio potuto lanciare una pubblica sottoscrizione ed i fondi si sarebbero potuti trovare, non dimentichiamo che contro l’abbattimento hanno firmato molte migliaia di persone ed ancora molte altre lo farebbero, ma niente, delle centinaia di capi stimati “in eccesso” non se ne salverà neppure uno.
 
Personalmente poi non ho mai messo in discussione il numero di animali censiti, ma ora, a leggere in questi giorni le testimonianze di persone direttamente coinvolte nei censimenti, qualche dubbio mi viene; stante le incongruenze che emergono non vorrei che si fosse chiesto alla volpe di contare le pecore nel pollaio…
 
Al Presidente di Federcaccia, che ringrazio perché giustamente definisce “rispettabilissima” la critica agli abbattimenti ed altrettanto giustamente condanna gli eccessi quali sono gli “insulti e l’ incitamento alla violenza”, segnalo affinché manifesti la medesima condanna anche nei confronti di propri “colleghi”, il sito BIGHUNTER (che occupandosi di caccia lui già conoscerà).
E’ sufficiente andare a questo indirizzo : www.bighunter.it/Natura/ArchivioNews/tabid/220/newsid734/6016/Default.aspx
per trovare un elenco di insulti degno di nota, indirizzati al sottoscritto in quanto promotore del trasferimento degli animali (o perlomeno di una parte di essi) eccone alcuni : parassita-il cervello è un optional-favorevole alle stronzate-asino-invece degli animali trasferiamo animalisti ed affini- cialtrone- ladroni-pezzenti-ignoranti e via di seguito, mi attendo pertanto la Sua indignazione.
 
Come tanti, in questi giorni sono fuori Piacenza in vacanza, ma mi rammarico di non poter partecipare alle iniziative contro l’eliminazione di questi splendidi animali organizzate in concomitanza con l’apertura di questa superflua ed evitabilissima “caccia di selezione”, sono comunque al fianco di tutti gli organizzatori e partecipanti.
 
 
Marco Bergonzi
 
Capogruppo PD in Consiglio Provinciale

 
Voci correlate:
  • Daini
  • Marco Bergonzi
  • Pd
  • Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it