[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Le associazioni tra i giovani per la giornata contro la droga

Musiche e danze dalla Turchia, dalla Russia, dall’Angola. Un progetto di cinematografia e testimonianze con immagini dell’alta Valnure per la tutela delle nostre tradizioni contadine e dell’ambiente. Questo e altro ancora c’era nella bella giornata che i volontari ‘P.a.Ce.’ (Persona al Centro) dell’associazione ‘La Ricerca’ hanno organizzato sulla splendida terrazza naturale della comunità terapeutica ‘La Vela’ a Justiano di Vigolzone, lanciando un messaggio concreto al territorio sull’importanza di fare ‘rete’ , di conoscersi e di collaborare per migliorare la qualità della vita di tutti.

E che insieme si possa fare e fare meglio lo hanno dimostrato proprio costruendo questo meeting domenicale internazionale (caduto peraltro in coincidenza con la Giornata mondiale contro la droga), primo passo per l’avvio del progetto ‘Giovani e volontariato in Valnure’ (obiettivo: creare occasioni perché le associazioni possano conoscersi e farsi conoscere e reclutare nuove forze), insieme a Ok Club – Casa Montagna di Carlo Devoti che ha dato vita ad un meraviglioso spettacolo di danze e canti, con cui un centinaio di bambini e ragazzi provenienti dalla Russia (nella parte più a est, oltre la Mongolia, vicino alla Cina), e dalla Turchia (zona Anatolia – Mar Egeo) hanno incantato il pubblico, seguiti da un concerto dell’Associacao dos Angolanos residentes na Italia. Altre associazioni, come Concorto, Acr - Cassimoreno Roffi, e Alcolisti Acat, Associazione genitori di Pontedellolio e Pubblica Assistenza Valnure hanno colto l’opportunità per presentare le loro attività e per porre le basi per possibili collaborazioni future: è ad esempio in cantiere un laboratorio di cinematografia che ‘Concorto’ realizzerà con la comunità terapeutica ‘La Vela’.
‘Non basta essere vicini a chi sta attraversando un momento difficile della propria vita, come possono essere le persone che hanno problemi di dipendenza, ma occorre attivarsi perché cambi anche il contesto in cui le persone vivono’. Così ha salutato i numeroso convenuti Mara Verderi, responsabile dei Servizi e dei Progetti de ‘La Ricerca’ e coordinatrice del progetto ‘Giovani e
volontariato in Valnure’ che proprio si inserisce nelle azioni che l’associazione sta promuovendo per stimolare il territorio a fare rete: ‘Giornate come questa ci confermano che si riesce a fare rete, parola ultimamente fin troppo abusata, lavorando insieme, conoscendosi così, in maniera informale ma concreta, e quindi efficace’

Ai giovani, specialmente a loro, si è rivolta Carla Ponzini, in rappresentanza dei volontari ‘P.a.Ce. impegnati nei tanti servizi e nelle strutture dell’associazione ‘La Ricerca’ : ‘I volontari non sono degli eroi, non devono essere eroi, ma persone che hanno ben chiaro un dato di fatto: da soli non si va da nessuna parte, ma insieme si fanno cose straordinarie’. Tra gli intervenuti all’evento, che era patrocinato dalla Provincia di Piacenza (e che ha avuto la fattiva collaborazione del portale www.provinciasolidale.pc.it per il coinvolgimento delle circa duecento associazioni di promozione sociale del territorio, oltre che dello Svep per quanto riguarda
il volontariato), il presidente dell’Amministrazione provinciale Massimo Trespidi e il sindaco di Vigolzone Francesco Rolleri. Hanno aderito i Comuni di Vigolzone e Pontedellolio e il Distretto di Levante (Valnure-Valdarda).
 

 
Voci correlate:
  • justiano
  • la ricerca
  • volontariato
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it