[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



"500 posti auto in Cittadella". L'annuncio di Reggi

Centro storico, i (pochi) parcheggi sono un falso problema. Molte responsabilità sono invece da imputare alla "mancanza di imprenditorialità di qualcuno". I commercianti, insomma. Lo ha sostenuto il sindaco di Piacenza, Roberto Reggi, durante l'incontro tra la Giunta di palazzo Mercanti e il consiglio della Camera di Commercio. Davanti alle richieste avanzate dal commissario straordinario Giuseppe Parenti, tra le quali figura, come da tempo, l'aumento dei parcheggi a disposizione.

"Tra una settimana - anticipa il sindaco Reggi - saranno disponbili i quasi 800 posti auto all'ex Cantore. Tra qualche settimana sarà inaugurato anche il parcheggio all'ex Macello, che ne metterà a disposizione anche di più. Sarà infine pubblicato il bando per realizzare il parcheggio sotterraneo da 500 posti in piazza Cittadella. Ma, come ho detto più volte, non credo che il problema del centro storico sia questo. L'altra sera, durante i venerdì piacentini, il centro era stracolmo di gente. E molti negozi invece erano chiusi. Non so, forse dovrebbe apparire la Madonna di Fatima per convincerli a tenere aperto".

"I commercianti più bravi, più innovativi, più brillanti lo hanno capito e stanno facendo affari d'oro" dice il sindaco, che fa invece notare "la mancanza di imprenditorialità da parte di qualcuno". Reggi sollecita in questo senso anche il consiglio camerale: "dovete fare la vostra parte, è necessario un cambianto culturale, perchè il problema dei parcheggi sarà risolto".

 
Voci correlate:
  • Camera di Commercio
  • parcheggi
  • Roberto Reggi
  • Commenti:


    Quando vogliono restare aperti...
    li fanno chiudere (ad esempio il 25 Aprile ed il 1 Maggio) Ora li vogliono aperti anche alla sera, perchè torna comodo a loro Ma uno quando decide di testa sua?
    AEMME
    21/06/2010  22.18

    Quoto Filippo...
    e quelli come lui che non possono rinunciare all'auto in centro per acquistare ogni volta un'intera enciclopedia Treccani,obbiettivamente intrasportabile a piedi,in bici o in bus.In Cittadella bastano e avanzano le corriere sotto le finestre delle scuole
    madmax
    21/06/2010  21.00

    proprio questi i problemi del centro
    non il fatto che non c'è più un piacentino, i negozi sono mediamente di bassissimo livello, le persone che ci vivono lo fanno in condizioni che non le tutelano, le donne la sera hanno paura ecc. ecc. ecc.
    filippo
    21/06/2010  14.46


    I parcheggi devono essere gratuiti, non a pagamento e a tempo. Se voglio fare un giro per librerie non posso dover stare a guardare l'orologio perchè non posso fermarmi più di 2 ore.
    Filippo
    21/06/2010  14.17

    chissà
    ... se anche questa volta ci cresceranno delle case sopra
    il'mot
    21/06/2010  13.48


    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it