[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Al Master sul vino 24 studenti da tutto il mondo

24 STUDENTI DA 15 PAESI A PIACENZA PER L’INTERNATIONAL MASTER OF SCIENCE ERASMUS  MUNDUS  “VINTAGE” (Vine, Wine and Terroir Management)

Si conclude oggi il modulo di lingua italiana ed il modulo di viticoltura del Master Vintage che ha visto ospiti per un mese a Piacenza, presso la Facoltà di Agraria dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, un gruppo di 24 studenti post-universitari provenienti da 15 Paesi (Brasile, Canada, Cile, Cina, Etiopia, Francia, India, Kazakistan, Malesia, Messico, Moldavia, Romania, Russia, Sud Africa, Turchia).

Il Master internazionale (www.vintagemaster.com), di durata biennale, è organizzato in 7 moduli su materie della filiera viti-vinicola, quali l'economia ed il marketing del vino, la viticoltura e l'ambiente, il ruolo del “terroir”, l'enologia, le lingue straniere applicata alla viti-vinicoltura. E’ previsto un viaggio di studio di 3 settimane ed una tesi finale di 6 mesi. Il Master Vintage ha finora diplomato complessivamente, nei 6 cicli finora conclusi, 117 studenti da 34 Paesi di tutti i continenti.

Coordinato dall’Ecole Supérieure d’Agriculture (ESA) di Angers (Francia), vede coinvolte altre otto istituzioni universitarie europee e due extraeuropee, e precisamente: l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza (referente il Prof. Luigi Bavaresco), l’Università di Bologna, l’Università Politecnica di Valencia (Spagna), il Technological and Educational Institute (TEI) di Atene (Grecia), l’Università Corvinus di Budapest (Ungheria), l’Università di Tràs-Os-Montes e Alto Douro di Vila Real (Portogallo), l’Università di Scienze Agrarie e veterinarie di Bucarest (Romania), la Scuola di Ingegneri agronomi di Changins (Svizzera), l’Università di Stellembosch (Sud Africa) e la Pontificia Università Cattolica del Cile, Santiago.

Lo studente svolge il suo percorso didattico-scientifico in almeno 3 Paesi europei, con la possibilità di recarsi anche in Cile e Sud-Africa, e alla fine può ottenere 3 diplomi:

    * un titolo francese di Diplôme National de Master;
    * un titolo spagnolo di Master;
    * il titolo italiano di Master universitario di 1^ livello in Viticoltura ed Enologia Europea ed Internazionale, solo se lo studente svolge il lavoro sperimentale finale presso l’Università Cattolica.

Il Master possiede dal 2005 il marchio di eccellenza didattica e scientifica "ERASMUS MUNDUS", riconosciuto dall’Unione Europea, che si sostanzia nell’elargire borse di studio a studenti extraeuropei ed europei e nel favorire la mobilità dei docenti.

Attualmente sono circa 100 i Master Erasmus Mundus a livello europeo, su discipline umanistiche e scientifiche, il cui scopo è di fare dell’Europa un centro propulsore a livello mondiale della cultura umanistica e scientifica.
 

 
Voci correlate:
  • Cattolica
  • vino
  • Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it