[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinč
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturitą
Tribuna politica
Opinioni



Cattolica, Economia e Legge insieme in un nuovo corso di laurea

Presentato il nuovo Corso di Laurea in Diritto ed Economia delle banche e dei mercati finanziari (in allegato la presentazione)

Preparare giovani interessati a lavorare nel settore finanziario fornendo loro, contemporaneamente, competenze giuridiche e competenze economico-finanziarie. Questo l’obiettivo del nuovo corso di laurea triennale, Diritto ed Economia delle banche e dei mercati finanziari, che andrà ad arricchire da quest’anno la proposta formativa delle facoltà di Economia e Giurisprudenza dell’Università Cattolica di Piacenza.

A presentarlo questa mattina le prof.sse Maria Luisa di Battista ed Antonella Sciarrone, che hanno evidenziato le peculiarità di un percorso che si pone a cavallo tra due facoltà, esaltandone il valore interdisciplinare: “Non è facile oggi trovare in banca persone che sintetizzino conoscenze tecnico-economiche e competenze giuridiche” ha sottolineato Di Battista, docente di Economia degli intermediari finanziari presso la facoltà di Economia. “Le banche sono caratterizzate da un importante turn over di personale ed hanno un forte interesse ad assumere giovani preparati: la proposta che abbiamo sviluppato, basandosi su una forte interdisciplinarietà, fornisce una preparazione ottimale per chi voglia occuparsi nel settore dell’intermediazione finanziaria.”

Il nuovo corso di laurea è interfacoltà ed interclasse cioè “consente allo studente, fino alla fine dei propri studi, di decidere se laurearsi in Economia o in Giurisprudenza” ricorda la prof.ssa Sciarrone, docente di Diritto bancario e dei mercati finanziari presso la facoltà di Giurisprudenza. “Con questa laurea triennale si sperimenta felicemente il superamento di uno studio settoriale specifico, per dare una risposta concreta ad un mercato del lavoro sempre più complesso, che necessita competenze solide e trasversali. Il futuro va in questa direzione. Ovviamente una laurea come questa richiede studenti motivati, perché è un percorso che include contemporaneamente i fondamentali dell’economia e del diritto, che vengono impartiti in modo non classico”.

La prof.ssa Di Battista ha infine anticipato che a ottobre partirà anche un nuovo master di primo livello, Gestione e organizzazione della Banca - Geo Bank, rivolto ai laureati di primo livello che abbiano già un’esperienza di lavoro, ma intendano tornare a studiare per riqualificarsi ed approfondire le proprie competenze nel settore economico finanziario.

 
Voci correlate:
  • Cattolica
  • universita
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera č una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Societą Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Societą Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicitą su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it