[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinč
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturitą
Tribuna politica
Opinioni



Silva (Pd) incontra i sindaci: "Siete una risorsa"
 

Vittorio Silva (Pd) incontra i sindaci: “Partito e amministratori nella stessa squadra”

“Facciamo parte della stessa squadra e nelle prossime settimane sarà indispensabile costruire un’agenda comune che metta al centro i temi chiave per il futuro del nostro territorio”. Si  è presentato così Vittorio Silva, candidato alla segreteria provinciale del Partito Democratico, all’incontro con i sindaci e gli amministratori locali che hanno scelto di sostenerlo nella corsa congressuale in pieno svolgimento, tenutosi alla sede del Pd. Presenti il primo cittadino di Piacenza Roberto Reggi e molti colleghi della provincia (Giulio Maserati, Pietro Martini, Andrea Barocelli, Gianni Zanrei, Giovanni Compiani, Angela Bianchi, Claudia Borrè, Ludovico Albasi, Alessandro Ghisoni per elencare solo i sindaci), che hanno manifestato tutta la loro preoccupazione per i tagli annunciati dal governo agli enti locali ed espresso l’esigenza di poter contare su un partito più presente e strutturato al loro fianco. Silva ha rimarcato come “il rapporto costante coi sindaci e gli amministratori sarà parte integrante del mio metodo di lavoro, se verrò eletto alla guida del Pd”. “Siamo nella stessa squadra – ha spiegato – e occorre costruire insieme un’azione politica che verta su alcuni temi chiave: il rapporto tra amministratori locali e Stato centrale, la riflessione sul miglioramento dell’azione della pubblica amministrazione nella direzione della semplificazione e della collaborazione tra enti, maggiori risorse e innovazione nelle politiche sociali, un partito capace di fare da tramite tra Regione e territorio”. Nel suo intervento Roberto Reggi ha sottolineato tra le peculiarità di Silva, quella di considerare gli amministratori come una risorsa del Partito Democratico. “Mi ha mortificato ascoltare da esponenti che sostengono Romersi – ha affermato il sindaco di Piacenza -  la definizione di amministratori come controparti da contrastare; noi siamo quelli che hanno la responsabilità del consenso della gente, dobbiamo rappresentare la nostra comunità ed è giusto che ci venga riconosciuto questo ruolo. Non siamo né più, né meno di questo. Credo che questa sia la differenza sostanziale tra Silva e il suo concorrente Romersi”.  Numerosi gli interventi seguiti, tutti nel segno della necessità di un partito più vicino a chi amministra: “Dobbiamo diventare un partito di attacco e non solo sulla difensiva”  - è stato sintetizzato dal sindaco di Podenzano Ghisoni.
 

 

 
Voci correlate:
  • Partito Democratico
  • Vittorio Silva
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera č una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Societą Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Societą Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicitą su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it