[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Bocconi avvelenati sul Facsal, Civardi (Pdl):"Necessarie aree riservate ai cani"

Comunicato stampa di Marco Civardi, consigliere comunale Pdl

 “Purtroppo sono proprio queste le degenerazioni a cui facevo riferimento, quando ho chiesto di prevedere aree di sgambamento cani nelle aree verdi della città. In molti casi, infatti, la difficile convivenza fra gli animali a 4 zampe (con i loro padroni) e gli altri frequentatori dei giardini pubblici può sfociare anche in atti di assoluta gravità e inciviltà come questo”.

Prende spunto dalla notizia del ritrovamento di alcuni bocconi avvelenati sul Pubblico Passeggio, che hanno quasi causato la morte di una cagnolina, il consigliere comunale Marco Civardi (PDL) per ricordare l’interrogazione presentata alcune settimane fa.

 “Mi hanno segnalato come, in diversi giardini, spesso ci siano difficoltà di convivenza fra chi porta a correre il proprio cane e chi invece si trova solo a trascorrere qualche ora al fresco. Le colpe possono essere equamente divise e molto compete al senso civico delle persone. Purtroppo alcune volte le cose degenerano al punto di arrivare a registrare gesti pericolosi per la salute degli animali e delle persone. Per questo ritengo che una soluzione per venire incontro alle legittime esigenze delle due parti – chi vuole far correre liberamente il proprio cane e chi vuole tranquillamente trascorrere un po’ di tempo nel verde - possa essere, da parte del Comune, di prevedere – almeno nei giardini pubblici più grandi– delle aree attrezzate di sgambamento cani”.

 
Voci correlate:
  • facsal
  • marco civardi
  • pdl
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:



    In tutte le città ci sono aree chiuse riservate ai cani........ma come al solito Piacenza arriva sempre in ritardo.......sarebbe ora!! In piu' proporrei di dare un bel boccone avvelenato a quell'incivile che li ha messi sul Faxall!!
    Camilla
    10/05/2010  20.40


    insomma per Carini la colpa è dei cani... è come dire che se i ristoranti sono sporchi la colpa è dei clienti.
    Torero
    07/05/2010  19.11

    area sgambamento
    A me risulta che l'area verde sotto al Faxhall sia già considerata area di sgambamento per cani, secondo una ordinanza sindacale. Porterò il mio cane a correre in Piazza Cavalli!!
    Luca
    07/05/2010  14.27


    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it