[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Reggi a Roma con i comuni: "Tremonti ci ha ascoltato"

“Un positivo scambio di impegni fra l’Anci ed il Ministro Tremonti”. Cosi’ Roberto Reggi, sindaco di Piacenza e vice presidente Anci commenta gli esiti dell’incontro di stamane, al ministero dell’Economia, sui temi della finanza locale. “Da parte del ministro Tremontri – spiega – e’ da registrare la positiva apertura nei confronti dei Comuni, attraverso il coinvolgimento degli enti locali nelle decisioni che dovranno portare ad una rimodulazione del patto di stabilita’, al recupero di risorse a favore del comparto ed alla applicazione del federalismo fiscale. Un coinvolgimento che agira’ nel medio-lungo periodo – prosegue Reggi - e che vede i Comuni ben consapevoli della complessita’ della situazione economica internazionale’’.
‘’La cosa positiva – conclude – e’ che nella sostanza il ministro Tremonti ha accolto l’allarme lanciato dai Comuni quando dicono che non possono attendere il 2012 e l’avvio del federalismo fiscale per ottenere risposte, avendo oggi urgenze immediate’

Anche il sindaco di Piacenza Roberto Reggi, vicepresidente nazionale Anci, ha partecipato questa mattina all’incontro con il Ministro dell’Economia Giulio Tremonti, che ha ricevuto una delegazione dell’associazione dei Comuni italiani costituita, oltre a Reggi, dal presidente Sergio Chiamparino, dal vicepresidente Osvaldo Napoli, dal presidente del Consiglio nazionale Gianni Alemanno e dai presidenti di Anci Lombardia e Basilicata, Attilio Fontana e Vito Santarsiero.

Il sindaco Reggi, nell’occasione in rappresentanza anche di Anci Emilia Romagna, concorda con Chiamparino nell’affermare che “aver ottenuto la convocazione di un Tavolo tecnico permanente sui problemi della finanza locale che affliggono i Comuni è un primo, significativo passo per affrontare concretamente la situazione”. Anci, come ha sottolineato il presidente e sindaco di Torino Sergio Chiamparino, pone l’attenzione su tre temi prioritari: “La restituzione di circa 800 milioni di risorse tagliate ai Comuni e non restituite; a medio termine, l’allentamento del patto di stabilità; la discussione sul federalismo fiscale e sull’autonomia impositiva per gli enti locali”.

I sindaci rimarcano, poi, che “dal 2004 al 2009 i Comuni hanno dato un contributo positivo al saldo della Pubblica amministrazione: sappiamo – ha evidenziato Chiamparino – che i sacrifici in questo momento sono inevitabili, ma chiediamo che si dia la giusta attenzione al ruolo positivo svolto dai Comuni”.

 
Voci correlate:
  • Anci
  • Giulio Tremonti
  • Roberto Reggi
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it