[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Trespidi incontra i ragazzi del progetto Connect - Pd

Sono in questi giorni a Piacenza, ospiti della Provincia, diciotto ragazzi spagnoli e polacchi che partecipano, con loro coetanei piacentini, al progetto europeo Connect- Pd, di cui la Provincia è partner.  Presentato nell'ambito della Call Youth in Action (Gioventù in Azione), il progetto vuole favorire la partecipazione dei giovani ai meccanismi di democrazia partecipativa, far loro acquisire esperienza dei concetti e delle buone prassi di tale democrazia, facilitare il dialogo tra i giovani e i decision-makers a tutti i livelli. Coinvolge cinque  soggetti: due piacentini (Provincia e cooperativa Sol.Co.), uno spagnolo, il Comune di Cieza, ce due polacchi, “Dom Pojednania i Spotkan” e “Nowy Staw Fundation”. Il gruppo di ragazzi stranieri si fermerà a Piacenza fino a venerdì 26 marzo. Avrà modo di dibattere, con i coetanei piacentini, temi di attualità quali la distribuzione delle risorse tra nord e sud del mondo, cambiamento climatico, consumo etico, governo interventista e libero mercato, libertà di movimento e diritti dei migranti, seconde generazioni. Quello di cui parliamo è il secondo incontro tra giovani previsto dal progetto. Un primo incontro si è svolto a Cieza nel luglio scorso, il terzo e conclusivo si terrà in Polonia a luglio.

 Previsti incontri anche tra i referenti del gruppo, due già realizzati, il terzo in programma in Polonia a maggio. Il gruppo ha avviato la sue esperienza di lavoro in Provincia, qui accolto dal Presidente, Massimo Trespidi. Che segue con particolare attenzione l'evolversi del progetto e che ha già incontrato più volte i ragazzi piacentini coinvolti.
 “

Rivolgo a tutti voi il benvenuto, a nome di tutta la comunità piacentina – ha detto il Presidente ai ragazzi - ; il progetto al quale partecipate vi consentirà non solo di scambiare opinioni e di misurare il vostro giudizio sugli importanti argomenti messi a tema, ma anche di arricchirvi culturalmente, in un confronto con culture diverse dalla vostra. Auguro a tutti un buon lavoro e di poter vedere  le cose belle che il nostro territorio può offrire a chi lo visita”. 
 

 
Voci correlate:
  • connect pd
  • massimo trespidi
  • provincia
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it