[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



La Russa (Pdl): "La sinistra voleva vincere facile, come nell'Urss" IL VIDEO
 

"Il decreto legge non rappresenta niente di più che un'interpretazione e un chiarimento della normativa. Per questo motivo Napolitano, che si è comportato da presidente della Repubblica e non si è fatto tirare per la giacchetta, l'ha firmato". Così il ministro Ignazio La Russa, oggi a Piacenza per sostenere i candidati del Pdl alle Regionali: Andrea Pollastri, Carlo Mistraletti, Renata Basini.

"La sinistra si era detta favorevole nel riuscire a trovare una soluzione condivisa - ha detto il titolare del dicastero della Difesa -, e poi, non appena questa è stata individuata, hanno dato vita a proteste. Evidentemente parlavano con lingua biforcuta, e speravano di poter correre da soli, per vincere facile come accadeva nelle repubbliche sovietiche".

Watch live streaming video from cpilive at livestream.com

Da registrare una contestazione di una ventina di militanti della Federazione della sinistra, che in largo Battisti hanno esposto striscioni con la scritta "vergogna", in riferimento al decreto legge "Salva liste".

 
Voci correlate:
  • Ignazio La Russa
  • Pdl
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:


    GAB: ritorni sui tuoi o/errori e manco te ne accorgi
    Se la corte non ha fatto prima il suo dovere: MALE L'unico idiota è quello che scoperto in fallo dice "ma anche gli altri hanno sbagliato" Comportamento italiota e quindi anche idiota. La prossima volta prima di dare via del suo, ci pensi.
    Gino
    09/03/2010  00.27

    a pranzo un panino al volo e adesso? Non ci vedo più dalla fame...
    On La Russa ci deve spiegare assolutamente: cosa cavolo c'era in quel panino per non poter aspettare 5 minuti? I cittadini devono sapere se si trattava di mortadella, prosciutto o porchetta.
    Silvia
    08/03/2010  08.34

    Berlusconi for President!
    Dispiace ai comunisti non poter fare i loro porci comodi vero?Loro si che vogliono vincere facile escludendo le liste del PDL ovunque!Ma Silvio è più forte di tutti questi rossi messi insieme e trionferà!
    Lil
    08/03/2010  08.23

    Mistificare la realtà
    Vincere facile? Ma che falsità! Le regole vanno rispettate da tutti, quello è il fatto! Si vede che il pdL ha un concetto di libertà molto allargato!
    Andreina
    08/03/2010  07.04

    SAREBBE BELLO
    Sarebbe bello se il Pdl a Piacenza non eleggesse nessuno; visto che hanno silurato il loro uomo migliore perderanno un sacco di voti. E la Lega ringrazia.
    giuseppe
    08/03/2010  00.37

    Gino: ah beh allora....
    Perché la Corte di Appello non ha fatto prima quello che doveva fare? E allora i controlli li fanno i Radicali SENZA IL RAPPRESENTANTE DELLA LISTA INCRIMINATA? MA FATEMI IL PIACERE DI PIANTARLA DI DIRE IDIOZIE.GRAZIE
    gab
    07/03/2010  22.05

    grazie a La Russa votero' centro-sinistra
    per la prima volta grazie a La Russa ed agli altri "fenomeni" votero'centro-sinistra. Odio l'arroganza e quest volta e' stato superato il limite! Come ce ne sono tantissimi11
    sefano
    07/03/2010  21.38

    Qualcuno dimentica...
    che La Russa è pure ministro?? E che un rappresentante di uno stato _democratico_ dovrebbe vergognarsi di mistificare in questo modo la realtà? E che per avere queste regole _democratiche_ tante persone sono morte e hanno sofferto?
    Stefano Nitidi
    07/03/2010  20.23

    Ma non sono gli stessi...
    che nel 2001 hanno fatto saltare la giunta regionale del Molise per gli stessi vizi di forma di Formigoni? Non si sa se fanno più pena loro o chi ancora gli crede...
    Graziano
    07/03/2010  20.01

    Gab:ah beh
    siamo al "evviva, anche se uno non ha fatto quello che doveva non si poteva più controllare" L'essenza del pensiero Italiota Berlusconiano, i miei complimenti
    Gino
    07/03/2010  19.54


    bon sci bon sci bon bon bon... ti piace vincere facile?
    pedro
    07/03/2010  19.05

    PDL -LEGA
    Foti nel suo intervento ha detto che il solo voto utile alle regionali è quello del PDL, ma con l'uscita di Francesconi anche il quoziente regionale a PC del PDL è a rischio... a questo punto i voti utili sono due...
    Antonio
    07/03/2010  18.59

    anche a roma?
    Anche a Roma sono state ammesse le liste? Nonostante il tizio del PDL sia andato a mangiare un panino invece che a presentare liste e firme?? come da sua ammissione..
    syd
    07/03/2010  18.55

    a proposito di verità
    per ripristinare la verita è bastata la sentenza del TAR lombardo che annullato l'orinanza della Corte di Appello che non poteva tornare sui suoi passi,escludendo Formigoni dal voto DOPO AVER GIA' RITENUTO VALIDE LA SUA CANDIDATURA E LE SUE LISTE
    gab
    07/03/2010  17.35

    SVEGLIA !!!
    Quando la gente comincerà a ragionare con la propria testa in questo paese delle banane senza credere a tutto quello che ci viene propinato dal padrone delle TV ?
    mario
    07/03/2010  17.20

    fateli tacere
    sono senza pudore questi personaggi,continuate a votarli che ormai la nave(ITALIA) sta affondando,manca poco ormai.urge un ricambio politico e una ristrutturazione statale, in pratica RESET!!!!!!!!!
    alberto
    07/03/2010  16.19

    vergogna
    per ripristinare la realtà è sufficiente questa nota della CEI (organo notoriamente comunista)"brutto precedente, frutto di un atteggiamento arrogante della maggioranza che ha preteso di aggiustare tutto senza riconoscere le proprie responsabilità ".
    syd
    07/03/2010  15.19

    RIBALTARE LA VERITA'
    Adesso è colpa della sinistra se il Pdl a Roma e Formigoni in Lombardia non sono in gradi di presentare le dovute firme valide? MA tanto La Russa può dire quello che vuole grazie alle televisioni e i giornali compiacenti. W il Pdl, W Berlusconi.
    giuseppe
    07/03/2010  14.30


    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it