[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Dalla Regione 450 mila euro per i danni del maltempo

A seguito del maltempo che ha investito la regione Emilia-Romagna nei mesi scorsi l’assessore regionale alla Difesa del suolo e della costa e Protezione civile, Marioluigi Bruschini, ha autorizzato oggi un importo complessivo di 730.000 euro per interventi nei comuni montani delle province di Modena, Piacenza, Parma e Reggio Emilia. Di questi 450.000 sono destinati a Piacenza.
I fondi saranno impiegati per i primi lavori urgenti sulle opere idrauliche e sulle infrastrutture comunali danneggiate dagli eventi meteorici degli scorsi mesi e che hanno provocato ingenti danni alle infrastrutture pubbliche del territorio regionale.

Nel dettaglio nel piacentino sono previsti lavori di pronto intervento sulla strada comunale Selva - Lisore - Zermogliana nel comune di Cerignale (30.000 euro) e per il ripristino del transito sulla strada comunale Marsaglia - Villeri del comune di Corte Brugnatella (20.000 euro).
In programma anche lavori di pronto intervento per la sistemazione e la messa in sicurezza del cimitero comunale del capoluogo nel Comune di Farini (70.000 euro) e per il disgaggio di massi pericolanti incombenti sulla strada comunale Curletti - Cattaragna del comune di Ferriere (25.000 euro).

Finanziati anche lavori di pronto intervento per il ripristino del transito sulle strade comunali Pedina-Sperongia, di Monte, Casale di Monastero, Ca' Bacchetta-Rustigazzo nonché la messa in sicurezza del cimitero di Pedina in comune di Morfasso (45.000 euro).
In programma anche lavori di pronto intervento, a seguito delle piogge del 29 e 30 novembre scorsi, per riparare i danni alle strade comunali Sevizzano-Saliceto, Lubiazze di sopra e di sotto, Casa Straccino, Costalta e Case Bizzarri del comune di Pecorara (25.000 euro).
Previsti lavori di pronto intervento anche per la sistemazione e la messa in sicurezza delle strade comunali di Monte Aldone, Case Varesi, Gadignano nonché la ripresa del movimento franoso di Fravica e della viabilità nel comune di Pianello Val Tidone (50.000 euro); per il ripristino delle strade comunali Case Carré, Groppo Arcelli nella località Fornone, Lubiazze nella località Geneprata e Montecanino nella località Arena del comune di Piozzano (30.000 euro) e per il ripristino del transito sulla strada comunale del Riglio nel comune di Ponte dell'Olio (40.000 euro).
In programma, infine, lavori di pronto intervento per il ripristino del transito e la messa in sicurezza della strada comunale "delle Rive" in località Vigoleno del comune di Vernasca (100.000 euro) e per la sistemazione e la messa in sicurezza del cimitero comunale di Cerreto del comune di Zerba (15.000 euro).
/BG
 

 
Voci correlate:
  • Maltempo
  • Regione
  • Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it