[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Caffe' "corretto" al benzodiazepam e poi la rapina. Arrestata 54enne di Ponte
  

Con un potente farmaco a base di benzodiazepine versato nel caffe' provvedeva a narcotizzare le sue vittime, poi le derubava e si giocava i soldi al videopoker. E' quanto hanno scoperto i carabinieri di Piacenza nei confronti di una pensionata 54enne di Pontedellolio, arrestata nei giorni scorsi con l'accusa di rapina aggravata e lesioni personali.

La donna adescava di solito le sue vittime sui mercati di Bettola e Pontedellolio e poi metteva in atto la sua strategia al bar: le vittime rimanevano tramortite e depredate del portafoglio dall'avvelenatricesono. Per ora due i casi accertati dalle indagini dell'Arma, tra cui un uomo finito in coma. Non è da escludere che le persone finite nella rete della rapinatrice siano di più.

Il farmaco utilizzato, a base di benzodiazepam, aveva un potente effetto narcotizzante, riducendo le vittime all'incoscienza. I soldi che la 54enne sottraeva, li giocava subito alle macchinette videopoker. Le persone sicuramente rapinate sono una donna di 74 anni, mentre un uomo di 77 anni é sfuggito al furto, ma il veleno lo ha mandato in coma per un giorno. "Dovevo per forza tornare a sentire le monete scendere dai videopoker" ha detto la 54enne al momento dell'arresto.

 
Voci correlate:
  • carabinieri
  • Pontedellolio
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:


    Poveri vecchietti, ma ...
    ... scommettiamo che se la rapinatrice confessa di essere depressa non le fanno niente, come alle mamme che uccidono i propri figli? E' il femminismo del XXI secolo!
    gianni
    06/12/2009  18.09


    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it