[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinč
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturitą
Tribuna politica
Opinioni



Pollastri (Pdl): "Bilancio Piacenza, si spara a zero contro il Governo"

Comunicato stampa di Andrea Pollastri (Pdl)

"Va bene il gioco delle parti e la propaganda politica, ma è diventato ormai stucchevole l'atteggiamento della sinistra che come unico argomento ha l'attacco a Berlusconi e al Governo di centrodestra. Anche ieri, per presentare il bilancio 2010 del Comune di Piacenza - già emendato da Rifondazione Comunista ancor prima di essere depositato - gli Assessori De Micheli e Brambati non hanno trovato meglio da fare che sparare a zero su Berlusconi per spiegare spese, progetti e politiche del prossimo anno".
"Continuare a coprire le proprie scelte con i presunti tagli ai trasferimenti del Governo, è atteggiamento semplicistico e nemmeno rispettoso dei piacentini. Siamo nel mezzo di una crisi economica senza precedenti e gli Enti Locali - come il Governo centrale - devono necessariamente far fronte a una diminuzione delle risorse. Ma il Comune deve assumersi le responsabilità delle proprie scelte, senza addossarle ad altri".
"Palazzo Uffici, fioriere inutili, cordoli e rotonde di dubbio gusto, consulenze esterne strapagate sono interventi che sono stati decisi dal Comune al di là dei presunti tagli ed è su questi che l'Amministrazione dovrà essere giudicata. L'anno scorso in fase di approvazione del bilancio, contestai la scelta di aumentare l'addizionale Irpef da parte del Comune, scelta che ha portato ad avere un avanzo di bilancio, dimostrando così che l'aumento della pressione fiscale da parte dell'Amministrazione di sinistra non era necessaria. Mi auguro che non si voglia coprire con questi allarmi e accuse lanciate al Governo un prossimo ulteriore incremento delle tasse o diminuzione dei servizi".
"Il patto di stabilità serve per responsabilizzare i Comuni nelle proprie scelte; addebitare ad altri queste responsabilità è ingiusto e semplicistico".

 
Voci correlate:
  • Andrea Pollastri
  • Pdl
  • Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera č una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Societą Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Societą Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicitą su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it