[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Boiardi (Nuovo Ulivo): "Banda larga, Trespidi solleciti il Governo a mantenere gli impegni"

Mozione di Gianluigi Boiardi (Nuovo Ulivo) sulla banda larga

Al presidente del Consiglio Provinciale
Roberto Pasquali
SEDE

MOZIONE

Il Consiglio provinciale

PREMESSO  CHE

•    la precedente amministrazione provinciale aveva promosso specifiche convenzioni con la Regione Emilia Romagna, le Comunità montane, i Comuni interessati, Enia e Lepida S.pa. per estendere a tutto il territorio provinciale la banda larga;  

•    quella era una specifica iniziativa degli Enti locali piacentini e della Regione Emilia Romagna di investimento nell'innovazione e nelle tecnologie per garantire la competitività al nostro sistema pubblico e privato;

VALUTATE
•    le preoccupanti notizie di questi giorni che riferiscono di un taglio di 800 milioni di euro, deciso dal Governo Berlusconi, che erano stati previsti per lo sviluppo della banda larga;

•    le giuste preoccupazioni espresse dall'associazionismo locale, sia imprenditoriale che sindacale, per le conseguenze negative che il taglio ai fondi per la banda larga avrebbe sull'inclusione sociale dei cittadini, sull'efficienza della Pubblica Amministrazione e sulla competitività delle piccole e medie imprese;

VISTO
•    che nelle Linee di mandato dell'attuale maggioranza si evidenzia l'importanza per l'Ente di proseguire gli investimenti nell'innovazione e nelle tecnologie;

INVITA

il Presidente e la Giunta Provinciale ad intervenire urgentemente presso il Governo Berlusconi al fine di ottenere il ripristino del finanziamento di 800 milioni di euro per lo sviluppo della banda larga.


Piacenza, 13 novembre 2009

Il capogruppo “Insieme per un nuovo Ulivo”
Gianluigi Boiardi
 

 
Voci correlate:
  • banda larga
  • Gianluigi Boiardi
  • Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it