[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Montanari (Prc): "Borse di studio, dopo il danno, la beffa"

Comunicato stampa del Prc

L’Agenzia delle Entrate, alle dipendenze del Ministro Tremonti, nei mesi scorsi ha approvato una risoluzione (156/2009) con la quale decideva che gli incentivi economici erogati agli studenti meritevoli andavano tassati: una vera e propria vergogna, che colpiva anche le decine di studenti piacentini (migliaia in Italia) che hanno conquistato il 100 e lode alla maturità e il relativo premio di 1000 euro.
Dopo le indignate proteste che si sono levate, il ministro Tremonti cerca di correre ai ripari e ieri viene diffusa una nota  - ripresa oggi da tutti i giornali anche locali con evidenza – nella quale si parla di marcia indietro perché “….gli incentivi economici erogati agli studenti meritevoli tra i 14 e i 18 anni non costituiscono borse di studio tassabili…..”: una presa in giro allucinante!
Ci dica Tremonti, ci dicano i suoi soloni consiglieri, ci dicano quale è il ragazzo, la ragazza  che si conquista la maturità a meno di 18 anni…..? Uno su mille, forse?  Forza, ci dicano!
Dopo il danno (la tassa del 20%), ora anche la beffa (esclusi i minori, cioè nessuno dei maturati con 100 e lode) per i bravi studenti.
Chiediamo con forza che il Governo faccia davvero marcia indietro, e cancelli definitivamente queste vergognose manovre che da un lato mettono le mani nelle tasche degli studenti meritevoli per spillare loro qualche centinaio di euro e dall’altro regalano milioni di euro alle banche e ai padroni.
Ovviamente l’accaduto la dice lunga anche sull’attenzione degli attuali parlamentari di opposizione….

Roberto Montanari
segretario prov.le PRC

 
Voci correlate:
  • Prc
  • Roberto Montanari
  • Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it