[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Il vescovo Ambrosio alle giornate sociali di Danzica

Il vescovo mons. Gianni Ambrosio partecipa alle prime "Giornate Sociali Cattoliche per l'Europa" in programma a Danzica (8-11 ottobre)
 
Il vescovo mons. Gianni Ambrosio partecipa alle "Giornate sociali cattoliche per l'Europa" in programma a Danzica, Polonia, dall'8 all'11 ottobre prossimi. Si tratta di un primo appuntamento del genere che vedrà riuniti seicento delegati, molti giovani, provenienti da tutti i Paesi europei. Mons. Ambrosio interviene come esponente della Comece (organismo che riunisce gli episcopati europei); con lui altri due vescovi italiani: mons. Arrigo Miglio di Ivrea, presidente del comitato scientifico delle Settimane Sociali (vi fa parte anche mons. Ambrosio) e mons. Giuseppe Merisi, vescovo di Lodi, presidente della Caritas ittaliana.
 
Mons. Gianni Ambrosio, che in altre occasioni non ha mancato di manifestare le sue perplessità sull'attuale situazione dell'Europa, questa volta partecipa alle giornate di Danzica con molte speranze. "Mi attendo molto - precisa con decisione - perchè le Giornate Sociali si avvalgono dell'apporto di tutte le Chiese cristiane ed anche perchè vi è una larga partecipazione dei giovani. Penso che da Danzica si possa rilanciare la casa comune europea che ultimamente  ha potuto contare anche sul referendum irlandese".
 
Mons. Ambrosio, alla vigilia della sua partenza per la città polacca, parla pure della necessità che l'Europa trovi la sua dimensione di carità e di solidarietà, che riscopra - in altre parole -  la sua anima cristiana.
L'ottimismo del Vescovo deriva anche dalla scelta della sede di queste Giornate Sociali: Danzica è una città dal forte significato siombolico. Qui nel 1939 ha avuto inizio la seconda guerra mondiale; qui nel 1989 vi è stata la fine del regime comunista nell'Europa centrale e dell'Est;  qui nel 1979 vi è stata la prima visita del Papa Giovanni Paolo II al suo paese natale, visita dalla quale ebbe origine proprio a Danzica il movimento sociale Solidarnosc, destinato ad unire milioni di polacchi.

 
Voci correlate:
  • Gianni Ambrosio
  • vescovo
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:


    Danzica
    bè potrebbe fermarsi lì ..
    IENA
    06/10/2009  16.39


    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it