[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Giunta provinciale a Pecorara e Caminata
  

Larga messe di consensi per Massimo Trespidi a Caminata e Pecorara. Il Presidente della Provincia ha sostato ieri, con membri della sua Giunta, nei due municipi, nell'ambito del tour che sta compiendo nei 48 comuni per verificare in loco i problemi e meglio trovare il modo per risolverli, ed ha ricevuto dalle due Giunte attestati di stima ed apprezzamento per questa sua scelta. Caminata, hanno spiegato il sindaco Danilo Dovati ed i suoi assessori, pone molte delle sue speranze di sviluppo nella carta turismo. E rilancio del turismo in questa parte di territorio vuol dire, soprattutto, lago del Molato: che va però riportato alle condizioni in cui era negli anni '70, quando era veramente un lago ed attirava villeggianti da Piacenza e da fuori provincia. Un progetto da condividere, ha convenuto il vicepresidente e assessore del turismo della Provincia Maurizio Parma, ma per realizzarlo è fondamentale coinvolgere capitale privato. Più praticabile la strada, che il Comune intende percorrere, dell'organizzazione, per attrarre turisti, di eventi culturali. Un problema molto sentito a Caminata è quello legato alla presenza della Fornace, edificio fatiscente  che sorge al confine con il comune di Nibbiano: andrebbe abbattuto, perché pone problemi igienico sanitari. Risolveremo la questione, ha dichiarato l'assessore all'Ambiente della Provincia Davide Allegri, riunendo intorno ad un tavolo i due comuni interessati. Nell'incontro, gli amministratori di Caminata hanno ricordato il loro impegno a promuovere una agricoltura sana, produttrice di alimenti naturali e genuini, la necessità di introdurre il concetto di rintracciabilità e l'esigenza di iniziative che mantengano gli agricoltori sul territorio, a presidio dell'ambiente. Una linea condivisa dalla Provincia: al mantenimento dell'uomo sul territorio agricolo e ad un sempre più corretto rapporto tra agricoltura e ambiente, ha fatto presente Allegri, destineremo risorse.

Tra le tante esigenze segnalate dal sindaco di Pecorara Franco Albertini, soprattutto la necessità, vista la penuria di risorse, di una sinergia tra enti locali di piccole dimensioni per una gestione unitaria dei servizi, con il coordinamento della Provincia. Dal sindaco, che all'incontro con l'esecutivo di corsi Garibaldi era affiancato da tutti i suoi assessori, anche la richiesta di un sostegno per la riqualificazione dell'ex consorzio agrario, che dovrebbe ospitare, tra l'altro, un laboratorio medico con un servizio di telemedicina, e un sostegno per l'attuazione di un ambizioso progetto di valorizzazione turistica, già presentato al ministro Tremonti e che prevede, tra l'altro, la valorizzazione dei prodotti del sottobosco e di produzioni agricole che sono tipiche della zona. Ricordiamo che Pecorara è sede da anni della rassegna provinciale del tartufo e dei prodotti del sottobosco, evento che la Provincia, ha ricordato Maurizio Parma., ha incluso tra le quattro manifestazioni piacentine segnalate in regione per un finanziamento. Tra i fiori all'occhiello del Comune, ha ricordato il sindaco, una casa albergo per anziani che è un punto di riferimento per un'ampia zona di val Tidone e dell'oltrepò pavese. Sul tetto della casa, da rifare, verrà realizzato un impianto fotovoltaico per  la produzione di energia pulita. 

 

 
Voci correlate:
  • giunta provinciale
  • Massimo Trespidi
  • Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it