[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   08/11/2013  l  16.30  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Fantasmi a Piacenza? Sei casi segnalati in Provincia

Sarebbero sei i casi nel Piacentino di fantasmi registrati. Il sito “Fantasmi d’Italia” pone la nostra provincia al secondo posto in regione.

Il caso più noto è quello dei bambini piangenti di Bobbio. A Grazzano Visconti si agita il fantasma di Aloisa, morta di gelosia per aver scoperto il tradimento del marito militare. Al castello di Gropparello appare il fantasma di Rosaria Fungoso (1300) murata viva dal marito Pietrone che l’aveva scoperta fra le braccia dell’amante Lancillotto di Anguissola. Nel castello di Agazzano appare invece il fantasma-buono del conte Pier Maria Scotti, pugnalato a morte del 1514. Nel castello di Rivalta ogni tanto appaiono gli antichi proprietari, i conti Zanardi-Landi. Infine, per chiudere il nostro tour dell’occulto in provincia di Piacenza parlando di un fenomeno sviluppatosi più recentemente, a Pontedellolio le cronache locali hanno registrato che durante una festa di compleanno in una vecchia casa, tutti gli invitati improvvisamente hanno cominciato a vedere sangue che colava dalle pareti.

Nella nostra Regione sono 33 i casi registrati di "apparizioni" da un apposito sito “Fantasmi d’Italia” che segnala, e per quanto è possibile, verifica ogni “apparizione”. A Parma sono stati registrati sette casi; a Piacenza e Rimini sei casi; a Ferrara quattro casi; a Forlì-Cesena, Ravenna e Reggio tre casi; mentre a Bologna se ne registra solo uno.

 
   facebook  twitter  invia

 stampa

Commenti:


Fantasmi
Non è una novità, il sito citato da anni riporta queste segnalazioni delle quali però alcune risultano infondate (vedi bambini piangenti di Bobbio o la casa del sangue di Ponte dell'Olio).Finalmente qualcosa diverso da politica, calcio e incidenti.
Claudio Rancati
30/08/2009  15.56

fantasmi del futuro
fra un po' di anni si aggirerà per piacenza il fantasma di reggi che vigilerà sulle rotonde e annaffierà le fioriere in centro
Stefano
29/08/2009  12.54


cazzate
jack84
29/08/2009  12.04


INSERISCI COMMENTO:

*nome:
*e-mail:

titolo:

descrizione (max.255 caratteri):

  Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.



PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it