[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Doppio spettacolo per la chiusura di Giardini Segreti

Ultimi appuntamenti  giovedì 18 giugno a Piacenza la tredicesima edizione di “Giardini Segreti”, rassegna di teatro di figura, circo e clownerie .
Il compito di chiudere la rassegna è affidato al duo Michele Cafaggi e Piergiorgio Vimercati che a Piacenza, dove la rassegna di teatro di figura è organizzata da Teatro Gioco Vita e dal Comune di Piacenza – Assessorato alla Cultura,  presenteranno alle 17.30 sul Facsal lo spettacolo Tandem.
“Tandem” è uno spettacolo che nasce dall’incontro di due artisti, un mago comico imbonitore di folle e un clown giocoliere e mimo tuttofare. Numeri di giocoleria, improvvisazione, follie varie e anni di lavoro per le strade e le piazze d’Italia. Uno spettacolo coinvolgente per un pubblico di qualsiasi età. In scena due artisti, uno maglia rosa, l’altro maglia gialla, un tandem autentico degli anni ‘40, una tromba, un portapacchi su cui è caricato il materiale dello spettacolo. Birilli, palline, torce infuocate e tante gags comiche esilaranti.
A Cafaggi e Vimercati  spetta anche di concludere “Giardini Segreti”  nella sezione decentrata a Gossolengo, dove la rassegna, proposta dal Teatro Stabile di Innovazione diretto da Diego Maj e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Gossolengo con il contributo di Con.Cop.Ar., è giunta quest’anno alla quinta edizione.
 Alle 21.30 in piazza Roma andrà in scena “Catapulta”, spettacolo in cui interagiscono linguaggi diversi: giocoleria, equilibrismo, magia, improvvisazione, comicità. Tra strane biciclette, attrezzi di giocoleria e magie surreali, il Mago Barnaba (Piergiorgio Vimercati), noto imbonitore delle piazze italiane, guiderà il giocoliere Michele Cafaggi in sempre più audaci tentativi di stupire fino al gran finale: il salto nel cerchio di fuoco! Un’ora di divertimento tra magie, monocicli spericolati, torce infuocate e bolle di sapone. Lo spettacolo è stato presentato al suo debutto per tutta la durata dell’89° Giro d’Italia, al quale Cafaggi e Vimercati sono stati invitati come artisti ufficiali. Lo spettacolo è stato presentato nelle piazze di Italia e Francia ed è stato premiato nel 2007 al Festival International des artistes de rue de Vevey (Svizzera)
Michele Cafaggi,  accortosi durante l’università di studiare legge da clown, con grande imbarazzo di genitori e docenti comincia a studiare le leggi del clown, e più precisamente nell’ordine: recitazione, dizione, mimo, musica, improvvisazione teatrale, acrobatica, tip-tap, clownerie, giocoleria, equilibrismo. Frequenta diversi stage e scuole tenute da artisti famosi, quali Jango Edwards, Marcem Marceau, Jos Huben, Ecole Nationale du cirque di Annie Fratellini, Philippe Radice, Philippe Caulier. Nel corso degli anni si esibisce praticamente ovunque nelle più disparate situazioni come attore e artista di strada.Nel '97 partecipa al tour italiano " Anime salve" di Fabrizio de Andrè nei palasport di tutta Italia con pantomime sul palco durante il concerto. In televisione ha partecipato a Paperissima 96, Solletico, Skatafascio. Partecipa con animazioni e spettacoli alle edizioni del 2005 e del 2006 del Giro d’Italia.
Piergiorgio Vimercati da anni incanta le  platee di tutta Italia con le magie fasulle e  gli sproloqui comico-poetici del suo  alter-ego, il Mago Barnaba. Ha studia a Parigi presso la “Scuola internazionale  di teatro” diretta da Philippe Gaulier  e Monika Pagneux. ha collaborato con il Teatro del Buratto, è stato più volte attore-mimo al Teatro alla Scala  di Milano,  e nel ’97 è stato in tournèe con Ligabue nel ruolo di Walter il mago. E’ dottore-clown in ospedale per la Fondazione Theodora.
“Giardini Segreti”, come tutte le attività proposte da Teatro Gioco Vita, si svolge con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Dipartimento dello Spettacolo e della Regione Emilia-Romagna e con il patrocinio dell’Unicef di Piacenza.
A Piacenza l’inizio della rappresentazione è fissato alle ore 17.30 sul Facsal, nel tratto di viale Pubblico Passeggio adiacente a via Alberici. A Gossolengo appuntamento alle ore 21.30 in piazza Roma, di fronte al Municipio. Tutte le rappresentazioni di “Giardini Segreti” sono ad ingresso gratuito. Per informazioni, Teatro Gioco Vita tel 0523.332613, 0523.315578
 

 
Voci correlate:
  • Giardini Segreti
  • Teatro Gioco Vita
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it