[Home Page]
Ultimo aggiornamento:   12/10/2015  l  15.31  
                               
Servizi
Meteo
Aria
Viabilità
Farmacie
Trasporti
Libri
Video TV
Cinema
Rubriche
ReadySteady
Koinè
Speciali
Volontariato
CercoOffro Lavoro
Promessi Chef
Tendenze
Motori
Jazz Fest
Piazza 25 aprile
Festival Blues
Fuori Porta
Maturità
Tribuna politica
Opinioni



Nasce un nuovo collettivo culturale: La Monaca di Monza

Nasce un nuovo  collettivo culturale  dall’incontro del musicista Giuseppe  Orsi e del poeta Paolo Maurizio Bottigelli  

LA MONACA DI MONZA(manifesto artistico  )
La monaca di  Monza nasce dall’unione dei suoni “migranti” della poesia e dalle cristalline grotte delle sette note.
Progetto  incastonato  sulla porta del mondo,  canto realizzato  e ispirato alle zone irrealizzate dell’anima.
Fondendo(oriente)-poesia e (occidente)-musica  , si compongono  gli estremi.
La monaca di monza custodisce bauli di storie  preziose da Bisanzio a Samarcanda, speculazioni astratte sui cieli   con straordinaria  leggerezza…cantando Sali ancora…salendo canti ancora.
Tutta la terra e l’aria  nei ragazzi che amavano il vento.
Noi ci riprenderemo l’arte e la bellezza   “uscendo”  dall’abbraccio mortale del “consumismo”.
L’arte non può che opporsi  idealmente  all’arte contemporanea  che definiamo –arte mortuaria-
Si ratta di canzoni e poesia “d’occasione”  indifferenti alle leggi di mercato  ma obbligati dal divertimento
Da “ritorni indietro” della musica.
-paradossalmente- il gruppo   è una officina  del pensiero  fortemente ispirato  a Proust
In fuga da “ Bisanzio”
Siamo romaticodadaisti  i nostri riferimenti artistici sono:
TRISTAN TZARA    JOSEPH BEUYS   MARCEL PROUST  LUCIANO BERIO   GUSTAV MAHLER
LA RECHERCHE  DI PROUST  E’ IL NOSTRO SANGUE…
(da –abitare la frontiera- di  Roberto Giannone.  
L’IRROMPERE DEL
PERTURBARTE
HA DETERMINATO IL CROLLO DELLE ANTICHE CASE
LE BARRIERE SONO STATE
DIVELTE…MA LA SEPARAZIONE  DELLE
FORME CLASSICHE DELL’ONTOLOGIA
METAFISICA NON E’ SVENTURA
MA GRANDE FORTUNA:
CI E’ STATO ASSEGNATO QUELLO DI RISORGERE
NON – DAL-, BENSI- NEL- TEMPO DELLA PRECARIETA’
…SI DEVONO CERCARE NUOVE PAROLE, NUOVI CANTI…
NELLA BOTTEGA DOVE NASCONO I SOGNI..

Fondatori del gruppo
Beppe Orsi 
Paolo Maurizio Bottigelli
Con la partecipazione  di Maurizio Pitacco  arrangiamenti e chitarre
 

 
Voci correlate:
  • Paolo Maurizio Bottigelli
  •    facebook  twitter  invia

     stampa

    Commenti:



    INSERISCI COMMENTO:

    *nome:
    *e-mail:

    titolo:

    descrizione (max.255 caratteri):

      Accetto le clausole realtive al trattamento dei dati personali.





    PiacenzaSera è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Piacenza (N° 644 con decreto di iscrizione del 27/07/2007)
    Edita da Codex10 - Società Cooperativa - P.IVA 01443570336 - Soluzioni internet realizzate da GeDInfo - Società Cooperativa.
    Per informazioni su come inserire la tua pubblicità su www.piacenzasera.it invia un'email a commerciale@piacenzasera.it